I Ravioli con salmone e melanzane  sono un primo piatto davvero sfizioso, per chi ama preparare e gustare la pasta fatta in casa. Un piatto dal gusto deciso, accompagnato da un semplice ma gustoso condimento a base di funghi trifolati. Questi ravioli piaceranno sicuramente anche a chi solitamente non ama il pesce.

Ravioli con salmone e melanzane

Ravioli con salmone e melanzaneRicetta Ravioli con salmone e melanzane, ravioli di pesce, ricetta ravioli al salmone

Vino in abbinamento: Fiano d’Avellino (piatto strutturato, con buona intensità, buona tendenza dolce, discreta aromaticità, discreta persistenza. Il vino in abbinamento deve essere strutturato, di corpo, intenso e complesso).

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

– 200 g di farina;

– 2 uova;

– acqua q.b.;

– un pizzico di sale;

Per il ripieno:

– 200 g di salmone;

– mezza cipolla;

– olio extravergine q.b.;

– una melanzana;

– 2 cucchiai di pan. grattato;

– unalbume;

Per il condimento

– 150 g di funghi freschi;

– un dente d’aglio;

– olio extra vergine d’oliva;

– sale e pepe q.b.

Come prima cosa prepariamo il ripieno.

Tagliare a pezzettini il salmone e rosolarlo per pochi minuti in padella con l’olio e la cipolla finemente tritata. Tagliare la melanzana a fette e cuocere in forno statico a 180 gradi per circa 20 minuti, finchè diventa morbida.

Passare al mixer il salmone e la melanzana, aggiungere il pan grattato e l’albume. Se necessario, allungare con un pochino di olio. L’impasto deve risultare comunque denso. Regolare, se necessario, con sale e pepe.

Mentre l’impasto riposa occupiamoci della pasta.

Stendere la farina su una spianatoia e lavorare con le uova, il sale e tanta acqua necessaria a renderla un impasto liscio, omogeneo e abbastanza “asciutto”.

Se avete l’impastatrice, passate la pasta nel penultimo buco ricavandone delle sfoglie non troppo sottili. Altrimenti, potete tranquillamente utilizzare un mattarello.

Farcire la sfoglia con un cucchiaio di ripieno partendo dagli angoli, ripegandola su se stessa e creando dei triangolini. Schiacciare bene i bordi e tagliarli con lo sperone.

Posizionare i ravioli su delle teglie ricoperte da abbondante farina, in modo che rimangano ben asciutti e non si incollino al fondo.

Passiamo al condimento.

Tagliare a fette i funghi e saltarle in padella con l’aglio e un filo d’olio. Regolare con sale e pepe. Lasciare stufare con il coperchio finchè non si ammorbidiscono.

Cuocere i ravioli con salmone e melanzane in acqua salata bollente per un minuto, scolare DELICATAMENTE e saltare in padella con i funghi per un paio di minuti. Servire immediatamente.

Le ricette di Melybea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.