Le crespelle ai funghi sono un primo piatto ricco e gustosissimo, perfetto per gli amanti dei funghi. Ideale per essere servito durante il pranzo domenicale o occasioni particolari che riuniscono molti commensali. Si può comodamente preparare in giornata e servire dopo la gratinatura. Da leccarsi i baffi, vedrete!

Crespelle ai funghi

crespelle ai funghi

Crespelle ai funghi, ricetta primo piatto ricco, primo piatto per feste e ricorrenze

Ingredienti per 8 persone:

per le crespelle

– 4 uova;

– 250 g di farina;

– due cucchiai di olio per friggere;

– 250 ml di latte;

– 250 ml di panna fresca

per il ripieno ai funghi

– 400 g di funghi champignon freschi;

– 70 g di funghi porcini essicati;

– un dado ai funghi;

– olio extra vergine q.b.;

– un dente d’aglio;

– 500 ml di latte;

– 150 g di burro;

– 5 cucchiai di farina;

– un bicchiere di parmigiano grattugiato;

sale e pepe q.b.

per la gratinatura

– una noce di burro;

– parmigiano grattugiato a volontà

Crespelle ai funghi: preparazione

Come prima cosa, prepariamo la crema ai funghi.

Mettere a mollo i funghi secchi in acqua tiepida per 15 minuti.

Nel frattempo, pulire gli champignon e affettarli a lamelle. Scaldare l’aglio in padella con l’olio e aggiungere gli champignon e i funghi secchi ammollati. Regolare con sale e pepe, aggiungere l’acqua in cui si sono ammollati i funghi secchi (vi consiglio di filtrarla per trattenere terriccio e altre impurità),  e il dado sbriciolato. Mescolare e proseguire la cottura a fuoco medio con il coperchio per circa un paio d’ore.

Quando i funghi si sono ben ammorbiditi, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.

Prepariamo ora la besciamella.

Sciogliere il burro in un pentolino. aggiungere la farina setacciata, un cucchiaio alla volta, continuando a mescolare. Infine, aggiungere il latte tiepido, poco alla volta, sempre mescolando, fino a fare addensare la besciamella. Regolare con sale e pepe e aggiungere il parmigiano per mantecare.

Tenere un terzo dei funghi da parte e frullare gli altri due terzi. Se necessario, aggiungere un filo di olio. Unire i funghi frullati alla besciamella e amalgamare bene.

Prepariamo ora le crespelle.

Unire in una ciotola la farina, le uova, l’olio per friggere, un pizzico di sale, il latte e la panna e mescolare bene con una frusta. Non ci devono essere grumi.

Scaldare una crepiere o una padella antiaderente, ungere con un filo di olio utilizzando uno scottex in modo da non ungerla troppo. Versare un mestolo di pastella, lasciare distribuire sulla padella. Controllare con una spatola quando il lato sulla padella è cotto e con un colpo secco ribaltare la crespella e cuocere anche dall’altro lato. La cottura è di circa 40 secondi per lato, con fiamma media. Proseguire così fino a quando si esaurisce la pastella.

Andiamo ora ad assemblare le crespelle ai funghi.

Distribuire la crema ai funghi sulle crespelle, e sopra di queste una manciata dei funghi trifolati tenuti da parte. Arrotolare stretta su se stessa la crespella e tagliarla a fette spesse circa 3/4 centimetri.

Distribuire le crespelle ai funghi in una lasagnera unta con del burro, fino a riempirla completamente.

Prima di servire le crespelle ai funghi, gratinatele distribuendo sopra uniformemente la noce di burro sciolta nel microonde e parmigiano grattugiato a volontà. Fate cuocere in forno a 150 gradi per una decina di minuti e servite.

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina su Facebook “Le ricette di Melybea

Se invece vuoi essere aggiornato sulle ultime e gustose novità e ricevere utili consigli in cucina, iscriviti alla mia Newsletter :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.