PASTA FROLLA al CACAO, base per crostate

La pasta frolla al cacao è una delle preparazioni base che hanno più successo in cucina. Le crostate sono un dolce amato da tutti per la loro semplicità e soprattutto per la possibilità di personalizzarle con molteplici gusti diversi e anche con una infinità di decorazioni.

Può essere preparata anche con qualche giorno di anticipo per poi essere farcita per esempio con una crema al cioccolato, ideale per gli amanti delle torte super cioccolatose, oppure con una crema rocher, con nocciole e Nutella, o ancora semplicemente spalmata con una marmellata di clementine o una confettura di ciliegie.

LEGGI ANCHE: Raccolta di ricette di PASTA FROLLA

frolla al cacao per crostate
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 275 g Farina 00
  • 200 g Burro
  • 125 g Zucchero
  • 50 g Cacao amaro in polvere
  • 1 Uovo

Preparazione

  1. Prepariamo tutti gli ingredienti sul piano di lavoro oppure nella ciotola della planetaria.

    Come per tutte le frolle la parola d’ordine è DELICATEZZA. L’impasto non deve essere eccessivamente lavorato altrimenti non avrà la classica consistenza friabile della frolla.

  2. Proprio per questo l’ideale è utilizzare una impastatrice o anche un semplice robot da cucina a lame; in questo modo infatti si evita di manipolare con le mani l’impasto ed inevitabilmente di scaldarlo.

    La velocità della planetaria deve essere minima o al numero 1; inizialmente si formerà un composto sabbioso ma NON AGGIUNGETE NULLA. Lasciate lavorare la macchina e appena l’impasto si sarà formato SPEGNETE!

  3. Se invece volete lavorarla a mano cercate di utilizzare le punte delle dita, i polpastrelli e lavorate velocemente.

    Una volta ottenuta la frolla al cacao mettetela a riposare in frigorifero almeno un paio d’ore. Se la preparate al mattino e la stendete il pomeriggio oppure se la preparate il giorno prima ancora meglio.

  4. frolla al cacao

    Stendete quindi la frolla al cacao allo spessore di circa 4-5 mm e ricoprite lo stampo da crostata o una qualsiasi tortiera prevedendo un bordo adatto al ripieno che vorrete utilizzare.

    Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e cuocete a 180° per circa 20-25 minuti.

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: FacebookInstagramTwitterPinterest

Cibo per la mente

Il maestro solitamente dissuadeva la gente dal vivere in convento. “Per trarre profitto dai libri non hai bisogno di vivere in una biblioteca”, soleva dire.

O, ancor più energicamente, “Puoi leggere libri senza mai mettere piede in una biblioteca e praticare la spiritualità senza mai andare al tempio”.

Un minuto di saggezza, Anthony de Mello

 
Precedente TORTA MERINGATA ALLE FRAGOLE Successivo COLOMBA con lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.