PASTA FROLLA raccolta di ricette

La pasta frolla come il pan di Spagna rappresenta una preparazione base per tantissimi tipi di dolci, biscotti di ogni forma, crostate di marmellate, di frutta fresca, ma anche pasticcini e mignon in genere.

La frolla è una preparazione di per sè semplice, senza passaggi particolarmente complessi, non servono termometri e non è necessario montare nessun ingrediente.

Eppure può capitare che l’impasto si ritiri o deformi durante la cottura, oppure che la consistenza sia coriacea; indipendentemente dalla frolla che scegliete di fare per la buona riuscita della ricetta è indispensabile e tassativo USARE SEMPRE UNA FARINA DEBOLE, cioè una farina a basso indice proteico. La classica farina 00 va benissimo; in commercio se ne trovano anche di specifiche per frolle.

Seconda regola base è quella di NON LAVORARE TROPPO L’IMPASTO altrimenti si otterrà una frolla che oppone resistenza, troppo elastica per risultare friabile dopo la cottura.

Prima di infornare serve poi un tempo di riposo, meglio se al fresco o in frigorifero. Il panetto di frolla va fatto riposare almeno 90 minuti ma spesso per accorciare i tempi ed ottenere comunque risultati eccellenti adotto un piccolo trucco.

IL MIO TRUCCO PER NON ATTENDERE IL RIPOSO DELLA PASTA FROLLA consiste nello stendere subito l’impasto ed utilizzarlo per la ricetta che avete scelto. Se sono biscotti li ritagliate e poggiate sulla teglia del forno, se è una crostata rivestite la tortiera e così via. Mettete ora teglia o tortiera in frigorifero e lasciate riposare per soli 15-20 MINUTI; giusto il tempo per riordinare la cucina e preriscaldare il forno.

Ma passiamo alle RICETTE, qui di seguito trovate quelle BASE. Se avete voglia potete anche cercare direttamente nella sezione BISCOTTI e PASTICCINI e trovare tante altre idee per ghiotte colazioni e merende perchè, si sa, la passione per i dolci non è mai troppa! 😉

SCEGLI LA FROLLA CHE FA PER TE!

Pasta FROLLA da the - ricetta base

Pasta FROLLA da the – ricetta base

La pasta frolla da the è una frolla delicata e friabile, dalla grana fine e molto scioglievole sul palato. Insomma una ricetta base che non può mancare nel ricettario di ogni cuoca!
Pasta frolla di GRANO SARACENO senza UOVA

Pasta frolla di GRANO SARACENO senza UOVA

La pasta frolla di grano saraceno è un tipo di frolla dal sapore deciso ed intenso proprio per la presenza del grano saraceno che ha un gusto inconfondibile. Senza UOVA, senza BURRO, senza GLUTINE e, volendo, anche senza LATTOSIO
PASTA FROLLA per CROSTATE

PASTA FROLLA per CROSTATE

Ogni lavoro richiede la sua frolla ed oggi vi propongo la ricetta della frolla per crostate croccanti, che non si sbriciolano e che possono essere farcite con svariate marmellate e confetture, oppure con la crema ed una cascata di frutta fresca.
Pasta frolla di RISO e gocce di CIOCCOLATO

Pasta frolla di RISO e gocce di CIOCCOLATO

La pasta frolla di riso e gocce di cioccolato è una frolla base SENZA GLUTINE da usare per biscotti semplici o farciti. La presenza dell’amido stempera la caratteristica sabbiosa della farina di riso e le gocce di cioccolato donano il giusto grado di golosità.
Pasta FROLLA LIGHT

Pasta FROLLA LIGHT

La pasta frolla light con il suo ridottissimo contenuto di burro consente di concedersi una porzione di dolce senza troppi sensi di colpa. Con le dosi di questa ricetta potete preparare dei biscottini o una crostata; pensata per servire 6 porzioni contiene solo 170 Kcal a porzione!
PASTA FROLLA al CACAO, base per crostate

PASTA FROLLA al CACAO, base per crostate

La pasta frolla al cacao è una delle preparazioni base che hanno più successo in cucina. Le crostate sono un dolce amato da tutti per la loro semplicità e soprattutto per la possibilità di personalizzarle con molteplici gusti diversi e anche con una infinità di decorazioni.
 
Precedente PASTICCINI SALATI prosciutto e scamorza Successivo Panettone SENZA CANDITI con glassa alle MANDORLE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.