Crea sito

Pollo e patate in padella

Uno dei mie piatti comfort food è indiscutibilmente il pollo con le patate. Però la cottura al forno tende ad asciugare sempre troppo, lasciando la pelle croccante e le carni secche, per non parlare delle patate che hanno il “brutto” vizio di assorbire tutto il condimento. Ho perciò sperimentato la versione che lascia le carni tenere e succose: il pollo e patate in padella! Una cottura lenta e delicata permettono alle carni di restare tenere e alle patate di non sfaldarsi. Ma il tocco che rende davvero irresistibile questo pollo e patate in padella, è la scelta delle spezie: rosmarino e salvia. Curiosi di scoprire la ricetta? Allacciate il grembiule, si comincia!

Ingredienti per 4 persone:

1 pollo intero a pezzi, 1 kg di patate, 2 spicchi d’aglio, 2 rametti di rosmarino, qualche foglia di salvia, ½ bicchiere di vino bianco, 250 g di brodo vegetale, una preda di sale, un pizzico di pepe nero, un filo d’olio extravergine d’oliva e una noce di burro.

 

ricetta pollo e patate in padella, peccato di gola

 

Preparazione del pollo e patate in padella:

  • Per cominciare assicuratevi che dalla pelle del pollo siano state eliminate tutte le piume, nel caso ci fossero basterà bruciarle sul gas e poi sciacquare velocemente sotto l’acqua.
  • In un tegame versate un filo d’olio extravergine d’oliva insieme ad una noce di burro, unite gli spicchi d’aglio e, quando il fondo sarà ben caldo, unite i pezzi di pollo. Grazie a queste pentole, dal fondo antiaderente, basterà davvero pochissimo condimento. Ci penserà il pollo a scaricare il proprio grasso, rendendo gustoso il tutto.
  • Lasciateli cuocere a fiamma alta per qualche minuto mescolando spesso. Unite il rametto di rosmarino e spezzettate a mano le foglioline di salvia e poi sfumate con il vino bianco.

pollo e patate in padella, peccato di gola 1

  • Quando l’alcol sarà completamente evaporato coprite con il coperchio e lasciate cuocete per 20 minuti.
  • Nel frattempo lavate accuratamente le patate, tagliatele a spicchi con tutta la buccia e poi unite nel tegame.

pollo e patate in padella, peccato di gola 2

  • Aggiustate di sale e versate il brodo, coprite nuovamente e cuocete per altri 20 minuti.
  • Trascorso il tempo lasciate evaporare il liquido in eccesso per una decina di minuti, mescolando spesso.

pollo e patate in padella, peccato di gola 3

  • Infine servite ancora caldissimo.

 

Qualche consiglio:

tagliando tutte le patate della stessa dimensione vi assicurerete una cottura omogenea;
se il mix di erbe aromatiche non è di vostro gradimento potete tranquillamente sostituire con quelle che preferite di più;
la pelle del pollo è molto grassa, e durante la cottura ne scaricherà un po’, quindi fate molta attenzione a non aggiungere troppo condimento.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

Una risposta a “Pollo e patate in padella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.