Gamberi al forno

Avete ospiti a cena e volete preparare un secondo piatto di mare, semplice ma gustoso? Ecco allora l’idea che fa proprio al caso vostro: i gamberi al forno! Un grande classico che da sempre spopola sulle tavole di chi vuol fare una bella figura, senza spendere necessariamente troppo porterete un cartoccio profumato e prelibato. Sì, infatti i gamberi al forno li preparo sempre chiudendoli al cartoccio, così i miei ospiti restano sempre estasiati dall’odore che si sprigiona all’apertura del fagotto.
Ma ora scopriamo la ricetta!

 

Ingredienti per 4 persone:

12 gamberi da 40 g l’uno, il succo di un limone grande, 50 g di olio extravergine d’oliva, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato, abbondante prezzemolo tritato, 4 spicchi d’aglio.

 

ricetta gamberi al forno, peccato di gola

 

Preparazione dei gamberi al forno:

  • Per cominciare pulite i gamberi. Dapprima dovrete staccare le zampette e poi eliminare il carapace, cioè la corazza. Fatelo delicatamente così da non danneggiare la coda ed il dorso.
  • Eliminate l’intestino dei gamberi semplicemente incidendo la superficie. Noterete un filamento di colore scuro, sollevate delicatamente con la punta della lama o con uno stuzzicadenti e scartate.
  • In 4 fogli di carta fata e nel mezzo disponete 4 gamberi per foglio e cominciate a dare una forma accartocciata, sistemando il tutto in una pirofila capiente o sulla leccarda da forno.
  • Passate alla preparazione della citronette.

gamberi al forno, peccato di gola 1

  • Quindi spremete il limone e raccogliete il succo, senza polpa e senza semi, in un recipiente. Versate l’olio extravergine d’oliva ed il prezzemolo tritato. Aggiustate infine i sale e di pepe. Emulsionate il tutto con una frusta o una forchetta, fino ad ottenere un composto omogeneo e un po’ vischioso.
  • Distribuite la citronette tra i 4 pacchetti e aggiungete in ognuno uno spicchio d’aglio mondato.
  • Chiudete accuratamente, come fosse una caramella, e pinzate le estremità con dei laccetti di silicone. In questo modo l’interno resterà profumato e succoso.

gamberi al forno, peccato di gola 2

  • Infine cuocete in forno preriscaldato, in modalità statica, a 200° per 12 – 15 minuti.
  • Servite i gamberi al forno ancora nei pacchetti.

 

 

Qualche consiglio:

la carta fata è particolarmente adatta per la cottura al cartoccio, mantiene l’interno umido e succoso. Se non l’avete potete disporre i gamberi in una pirofila e coprirli con un foglio d’alluminio;
potete utilizzare le code di gambero in sostituzione dei gamberi interi;
i vostri gamberi al forno sono buonissimi appena pronti, quindi non preparateli in anticipo.

One Comment

  1. wow!!!!!!semplici e gustosi,nulla di più buono

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.