Crocchette di pollo e zenzero

Quanto sono buone le cose fritte? Magari da gustare sul divano mentre guardate la vostra fiction preferita alla TV, vero? Queste crocchette di pollo e zenzero sono le mie preferite! Un secondo piatto, o più che altro rientrate nel genere degli “sfizi“, vi faranno innamorare al primo boccone con il sapore leggermente piccante e limoncino. Che siate o meno amanti della compagnia della televisione, queste crocchette di pollo e zenzero vi conquisteranno!

 

Ingredienti per 15 crocchette:

300 g di petto di pollo intero da, 70 g di mollica di pane raffermo, 20 g di zenzero già sbucciato, 30 – 35 g di latte, un pizzico di pepe nero macinato, una presa di sale; olio di semi per friggere.

Per impanare:

2 uova (o 1 uovo e 2 – 3 cucchiai di latte), pan grattato, farina.

 

ricetta crocchette di pollo e zenzero, peccato di gola

 

Preparazione delle crocchette di pollo e zenzero:

  • Per prima cosa mettete in ammollo la mollica di pane raffermo in acqua per una decina di minuti.
  • Nel frattempo versate in un mixer il latte con lo zenzero già sbucciata e frullate fino a sminuzzare il più finemente possibile la radice.
  • Ancora nel mixer aggiungete il pollo tagliato a pezzetti e frullate alla massima potenza per qualche istante.
  • Versate il composto in un recipiente, strizzate e pesate 70 g di mollica e aggiungete insieme l’uovo, il pepe nero macinato e un pizzico di sale e impastate, aggiungendo se serve il latte. Dovrete ottenere una crema molto densa.
  • Preparate tre recipienti in cui andrete a versare farina, uova sbattute e pan grattato; nello stesso ordine infarinate le crocchette di pollo e zenzero che porzionerete a cucchiaiate: dovreste avere circa 15 cucchiaiate, quindi altrettante crocchette che andrete a modellare con delicatezza con le mani.
  • Versate dell’olio di semi in un pentolino e quando sarà ben caldo, a circa 170 – 180° cuocete le crocchette poche per volta, per non abbassare troppo la temperatura.
  • Quando le crocchette di pollo e zenzero saranno pronte salatele appena in superficie e lasciatele asciugare qualche istante su carta assorbente prima di servire.

 

Qualche consiglio:

se preferite potrete speziare aggiungendo del prezzemolo sminuzzato;
provate anche la versione al forno.

 
Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

2 Comments

  1. Crocchette a me!! Buonissime!!

  2. semplici e gustose giova!!lo zenzero mi fa impazzire

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.