SPALMABILE VEGANO alle erbe fresche

Adoro questo spalmabile vegano alle erbe fresche, il gusto sfizioso e il profumo sono eccezionali dopo averlo steso sopra una fetta di pane tostato. Ottimo anche per condire la pasta, o sopra ad una pizza alla barbabietola rossa, oppure, se volete esagerare, per farcire una lasagna verde con funghi. Ma andate a vedere anche gli altri formaggi vegetali che potrete fare.

E’ subito pronto per l’uso, si prepara in poco piu’ di mezz’ora e si conserva in frigorifero per alcuni giorni, chiuso in un contenitore ermetico. Nella ricetta ho usato latte di soia naturale, ma e’ possibile sostituirlo con latte di riso o avena oppure meta’ soia e meta’ avena.

Per fare lo spalmabile vegano alle erbe, oltre ad avere erbette fresche come erba cipollina, menta, basilico, prezzemolo e timo limone, sostituibili con la combinazione che piu’ gradite, e’ necessaria la farina di tapioca e l’agar agar per addensare.

Video ricetta del giorno

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

350 ml latte di soia (naturale, senza aromi o zuccheri aggiunti)
100 ml panna di soia
50 ml olio extravergine d’oliva
40 g farina di tapioca (amido di tapioca )
5 g lievito alimentare (deattivato in scaglie)
6 g sale fino
5 g agar agar
1 cucchiaio aceto di mele
1 pizzico pepe bianco
q.b. dado vegetale (una grattugiata, generosa)
erbe fresche (erba cipollina, timo limone, 4 foglie di menta, prezzemolo)

Strumenti

Passaggi

Preparate tutti gli ingredienti e frullateli con un minipiner ad immersione o quello che avete.

Versate il composto in un pentolino antiaderente e accendete il fuoco a fiamma medio bassa. Mescolate con un mestolo per non farlo attaccare e vedrete che nei primi 5 minuti iniziera’ ad addensarsi.

Fate cuocere per almeno 7-8 minuti, il tempo di farlo diventare liscio, lucido e molto cremoso.

A questo punto spegnete il fuoco e trasferite il composto in un contenitore precedentemente oleato, oppure due ciotoline, e lasciatelo intiepidire.

Coprite con un pellicola alimentare trasparente e conservatelo in frigorifero per almeno 2 ore.

Ora potete creare lo spalmabile, trasferendo la crema semi solida in un recipiente capiente. Schiacciatela con una forchetta, unite le erbe fresche tritate, aggiungete un abbondante pizzico di pepe bianco e miscelatele bene il composto.

Delle erbe fresche usate solo le foglie, pulitele e tritatele finemente. Il pepe bianco e’ opzionale, se non lo gradite (ma sta molto bene) potete anche ometterlo. E ora che avete imparato come si fa’, divertitevi a provare le combinazioni di erbette che preferite e nella misura che piu’ vi piace.

Conservate lo spalmabile alle erbe fresche in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico. Spalmatelo dove volete, su crostini di pane tostato, sopra la pizza, conditeci la pasta, farcite lasagne….e poi, se vi vengono altre idee, scrivetemi.

Piace a tutti e fa felice tutti a tavola. Buon appetito !!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *