Crea sito

Sciroppo di sambuco

sciroppo di sambuco
Lo sciroppo di sambuco è davvero ottimo, sia per preparare una bella bibita fresca per l’estate, aggiungendo un paio di cucchiai in un bicchiere di acqua fresca, meglio se gasata, con qualche cubetto di ghiaccio e una fettina di limone o qualche fogliolina di menta, si può aggiungere una punta di cucchiaino di bicarbonato e diventa più tonica e frizzante!
Quest’anno ho avuto la fortuna che un amico mi ha portato un bel fascio da sambuco, così mi sto sbizzarrendo a fare tante ricette e ancora non ho finito, fra qualche giorno farò “u pane e maju”. Ho già fatto il Sambuco sott’olio e le Frittelle ai fiori senza burro ne latte
Lo sciroppo di sambuco ha innumerevoli usi, In estate lo si usa come bibita fresca per rinfrescarsi. In inverno si può preparare una tisana calda aggiungendo 1 / 2 cucchiai all’acqua calda. Per le sue proprietà antinfiammatorie se ne possono usare da 1 a 2 cucchiai per sindromi influenzali, catarro e malattie da raffreddamento.
I fiori del sambuco riscaldando la temperatura interna eliminano le tossine aumentando la sudorazione, funzionando così da antipiretico in caso di blanda febbre.

Lo sciroppo di sambuco aggiunto a del prosecco si ottiene un ottimo aperitivo, lo spritz Hugo, inventato dal barman Roland Gruber.
60 ml di prosecco extra dry
60 ml di Selz o acqua gasata
30 ml di sciroppo di Sambuco
foglie di menta
q.b cubetti di ghiaccio

Andiamo in cucina a preparare lo sciroppo di sambuco!

Sciroppo di sambuco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Giorni
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti Per lo sciroppo

  • 15 grappolisambuco
  • 5limoni
  • 1 kgzucchero
  • 1000 mlacqua

Strumenti da lavoro

  • 1 Vaso di vetro grande
  • 1 coltello
  • 1 Pentola
  • 4 Bottiglie di vetro da 250 ml
  • 1 Imbuto
  • 1 Mestolo
  • 1 Colino
  • 1 Garza

Preparazione dello sciroppo

  1. Fiori di Sambuco

  2. Pulire con cura i fiori di sambuco da insetti indesiderati. Togliere le parti verdi e i gambi.

    Lavare i limoni che devono essere biologici e tagliarli a fette.

  3. Sistemare a strati le fette dei limoni con i fiori di sambuco nel vaso di vetro, chiuderlo e lasciar macerare in frigo per 2 giorni, anche tre.

  4. Al termine della macerazione, sistemare il colino con la garza sulla pentola, versarci il contenuto del vaso, strizzare quanto più è possibile i limoni e i fiori in modo da ricavare quanto più succo possibile, aggiungere lo zucchero.

  5. Portate la pentola sul fornello e fare bollire per 15/20 minuti. Spegnere il fornello e versare il liquido ottenuto, ancora caldo, nelle bottiglie, chiuderle e sistemarle capovolte fino a che non siano fredde.

  6. Conservare in luogo fresco.

  7. Fiori di Sambuco sott'olio

    Vi può interessare la ricetta dei Fiori di Sambuco sott’olio

  8. Frittelle di Sambuco

Consigli per la conservazione dello sciroppo di sambuco

Raccogliere i fiori di sambuco in posti non inquinati.

Usare limoni biologici.

Conservare al buio e al fresco, dopo aperta la bottiglia va tenuta in frigo.

Consumare entro l’inverno.

Vi ricordo che su Facebook è presente la mia pagina In cucina con Mire  mi trovate anche su Twitter.  Pinterest. Instagram

Scoprite le mie ricette cliccando Qui Per le foto cliccate Qui

Pubblicato da incucinaconmire

Mi chiamo Mirella, sono una mamma/nonna, calabrese di fatto e nel cuore. Amo la mia terra e mi piace preparare i piatti della tradizione, piatti che mi hanno accompagnato fin dall'infanzia, rivisitati alla mia maniera con gusto e originalità, mi piace condividerli e farli conoscere, sono ricette semplici e facili da rifare, troverete anche ricette attuali, mi piacciono anche le novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.