Crea sito

Spaghetti di riso con gamberi e verdure: ricetta cinese

Gli spaghetti di riso con gamberi e verdure sono un primo piatto veloce e gustoso, una ricetta molto diffusa nei numerosi ristoranti cinesi presenti in tutto il mondo, ma che con facilità può essere riprodotto anche a casa. La ricetta dei noodles cinesi con gamberi e verdure è infatti abbastanza semplice e si può realizzare sia con gli spaghetti di riso sia con gli spaghetti di soia.
Per quanto riguarda la cottura dei noodles, è bene attenersi scrupolosamente alle istruzioni riportate sulla confezione: gli spaghetti di riso e di soia tipici della cucina orientale, infatti, non vanno lessati come la nostra pasta, ma generalmente vengono immersi in acqua bollente non salata a fuoco spento, lasciati in immersione qualche minuto e successivamente sciacquati prima di essere aggiunti al condimento.
Se avete uno wok, usatelo per preparare questi spaghetti di riso con gamberi e verdure: sia le verdure – carote, cipolla o cipollotto e zucchine – sia i gamberi vanno saltati per pochi minuti e a fuoco vivace e lo wok è perfetto per questo tipo i cottura. In alternativa andrà benissimo un saltapasta o una padella antiaderente.

spaghetti di riso con gamberi e verdure ricetta cinese spaghetti saltati nello wok il chicco di mais
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaCinese
244,80 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 244,80 (Kcal)
  • Carboidrati 23,97 (g) di cui Zuccheri 4,30 (g)
  • Proteine 16,35 (g)
  • Grassi 9,93 (g) di cui saturi 1,63 (g)di cui insaturi 7,77 (g)
  • Fibre 2,80 (g)
  • Sodio 679,95 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per gli spaghetti di riso con gamberi e verdure

Se siete celiaci, controllate che gli spaghetti di riso e la salsa di soia abbiano in etichetta la scritta “senza glutine”.
  • 250 gspaghetti di riso
  • 250 ggamberi sgusciati, surgelati (oppure 450 g di gamberi freschi)
  • 1uovo
  • 300 gzucchine
  • 150 gcarote
  • 50 gcipollotto fresco (oppure 25 g di cipolla)
  • 3 cucchiaisalsa di soia
  • 3 cucchiaiolio di semi di girasole
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Wok oppure 1 Padella saltapasta
  • 1 Padella
  • 1 Forchettone di legno

Come preparare gli spaghetti di riso con gamberi e verdure

  1. Per preparare gli spaghetti di riso con gamberi e verdure iniziate dalla preparazione delle verdure: pelate le carote e tagliatele a bastoncini sottili (1); lavate e spuntate le zucchine e tagliate anch’esse a bastoncini sottili (2).

  2. Spaghetti di riso con gamberi e verdure 1 tagliare le verdure

    Se usate il cipollotto eliminate la parte finale delle foglie verdi e tagliatelo a rondelle non troppo sottili. Se usate invece la cipolla tritatela finemente. Fate soffriggere il cipollotto o la cipolla nell’olio in un’ampia padella o in uno wok (3).

  3. Quando sarà trasparente aggiungete i gamberi (4) e fateli cuocere a fuoco medio per un paio di minuti se usate gamberi freschi, 4-5 minuti se usate gamberi surgelati.

  4. Spaghetti di riso con gamberi e verdure 2 cuocere uovo

    Intanto in un’altra padella fate scaldare un cucchiaino d’olio e sgusciatevi dentro l’uovo (5), rompendolo con una forchetta come fareste con un uovo strapazzato (6). Salatelo leggermente e tenetelo da parte.

  5. Mentre preparate il condimento fate cuocere gli spaghetti di riso come indicato sulla confezione: nel mio caso ho portato a ebollizione 4 litri di acqua, quindi ho spento il fuoco e vi ho immerso gli spaghetti (7), facendoli riposare per 3-4 minuti.

  6. Poi li ho scolati e li ho passati sotto l’acqua fredda (8) districandoli con una forchetta di legno. Infine li ho scolati e tenuti da parte (9).

  7. Spaghetti di riso con gamberi e verdure 4 cuocere verdure

    Tornando al condimento, quando i gamberi saranno cotti (10) toglieteli dalla padella e teneteli al caldo. Nello stesso fondo di cottura unite le verdure (11) e fatele saltare per 2-3 minuti a fuoco vivo. Rimettete quindi i gamberi nella padella, mescolate bene e aggiungete la salsa di soia (12).

  8. Spaghetti di riso con gamberi e verdure 5 saltare la pasta

    Fate insaporire ancora per un minuto circa (13), poi trasferite nella padella gli spaghetti di riso (14), aggiungete l’uovo e fate saltare il tutto a fiamma vivace per un paio di minuti, finché il condimento non sarà ben amalgamato agli spaghetti di riso (15).

  9. Servite gli spaghetti di riso con gamberi e verdure subito.

Note

Consigli e varianti

Con la stessa ricetta degli spaghetti di riso con gamberi e verdure potete condire sia gli spaghetti di soia che altri noodles tipici della cucina orientale, come i noodles thailandesi o gli shirataki giapponesi.

Potete preparare gli spaghetti di riso con gamberi e verdure usando le verdure che preferite, variamente combinate: ad esempio porro, funghi, bambù, peperoni, germogli di soia.

Se volete preparare una cena cinese interamente fatta in casa servite gli spaghetti di riso con gamberi e verdure insieme ai toast di gamberi, ai ravioli al vapore o alla piastra e al maiale in agrodolce, il tutto accompagnato dalla salsa piccante cinese e dalla salsa agrodolce. Potete comunque prendere spunto dalla sezione del blog dedicata alla cucina cinese che trovate qui.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

14 Risposte a “Spaghetti di riso con gamberi e verdure: ricetta cinese”

  1. Mmmhhh! Ricetta dal sapore orientale di grande attrazione!! Non abbiamo però un wok, che non sapremmo dove cercare. Complimenti per la chiarissima presentazione! 🙂

    1. Sì certo, volendo puoi anche usare 250 g di petto di pollo, tagliato a pezzetti molto piccoli, a volte mi è capitato di mangiare gli spaghetti di riso anche così!

    1. Gli spaghetti di riso (noodles di riso) li trovo al supermercato, quelli più forniti hanno ormai un intero reparto dedicato al cibo etnico. Lì si trova anche la salsa di soia normale. Se sei celiaco peró quells salsa di soia non va bene, perché contiene glutine, devo quindi cercare la Tamari Lima, approvata anche dall’associazione italiana celiachia. La vendono i negozi più forniti di alimenti senza glutine oppure su internet

        1. Sì generalmente è un piccolo scaffale accanto ai cibi pronti (risotti in busta e simili), che raggruppa sia cibo cinese che messicano e spesso anche il couscous 😀 Se nella tua zona ci sono, prova anche nei grandi ipermercati (tipo ipercoop, auchan ecc)

  2. Grande ho trovato tutto! Un ultima cosa: i gamberetti li devo scongelare o li metto cosi? E l’uovo lo rompo quando e cotto o subito?

    1. I gamberetti se puoi farli scongelare è meglio, così perdono già un po’ di acqua. L’uovo lo devi sgusciare nella padella calda con un filo fi olio e romperlo subito con una forchetta, come per un normale uovo strapazzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.