Sandwich di melanzane con pomodoro e mozzarella

I sandwich di melanzane con pomodoro e mozzarella sono un antipasto gustoso e scenografico, che potete preparare in poche semplici mosse e personalizzare a piacere, scegliendo tra diverse modalità di cottura per le melanzane: io ho utilizzato melanzane fritte dorate, ma per una ricetta più leggera potete optare anche per delle melanzane arrosto, delle melanzane grigliate o delle melanzane impanate cotte in forno. Le melanzane vengono farcite a strati con fette di pomodoro e fette di mozzarella e impilate a formare una sorta di club sandwich. A questo punto, per far fondere la mozzarella, potete scegliere se usare il forno tradizionale oppure il forno a microonde: in entrambi i casi basteranno davvero pochi minuti per portare in tavola un antipasto sfizioso e originale, perfetto per una cena estiva!
Ti potrebbero interessare anche:

sandwich di melanzane con pomodoro e mozzarella club sandwich di melanzane fritte grigliate arrosto il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4Pezzi
  • Metodo di cotturaFornoMicroonde
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti per 4 sandwich di melanzane

12 fette melanzane (fritte dorate, oppure grigliate o arrosto)
2 pomodori
100 g mozzarella
1 pizzico sale
q.b. basilico

Come preparare i sandwich di melanzane con pomodoro e mozzarella

Per preparare i sandwich di melanzane con pomodoro e mozzarella per prima cosa dovete cuocere le fette di melanzane: potete farle fritte dorate (1), come ho fatto io, seguendo questa ricetta. In alternativa potete cuocerle alla griglia, o arrosto in forno. Lavate il pomodoro e tagliatelo a fette sottili (2). Tagliate a fette sottili anche la mozzarella (3) e lasciatela scolare in modo che non sia eccessivamente acquosa (3).

torrette di melanzane farcite con pomodoro e mozzarella club sandwich di melanzane 1 tagliare pomodoro e mozzarella

Prendete una fetta di melanzana e sovrapponetevi una fetta di pomodoro (4). Salatelo leggermente e aggiungete una fetta di mozzarella e una foglia di basilico (5). Coprite con un’altra fetta di melanzana (6).

torrette di melanzane farcite con pomodoro e mozzarella club sandwich di melanzane 2 formare gli strati

Farcite anche questo strato con pomodoro, un pizzico di sale, una fetta di mozzarella e una foglia di basilico (7). Chiudete con un’altra fetta di melanzana e fissate il sandwich con uno stecchino di legno (8).

torrette di melanzane farcite con pomodoro e mozzarella club sandwich di melanzane 3 cuocere in forno o nel microonde

Proseguite nello stesso modo per gli altri tre sandwich di melanzane. A questo punto, se decidete di usare il forno tradizionale sistemate i sandwich su una teglia rivestita di carta da forno e fateli cuocere a 200° per 5-6 minuti, giusto il tempo che la mozzarella si sciolga leggermente. Se usate invece il forno al microonde disponete i sandwich di melanzane su un piatto adatto alla cottura al microonde e cuoceteli a 200 W per 2 minuti circa. Anche in questo caso è sufficiente che la mozzarella risulti fusa (9). Servite i sandwich di melanzane con pomodoro e mozzarella subito, come antipasto appetitoso e diverso dal solito.

v_ sandwich di melanzane con pomodoro e mozzarella club sandwich di melanzane fritte grigliate arrosto il chicco di mais

Conservazione

Se dovessero avanzare potete conservare i sandwich di melanzane in frigorifero per un paio di giorni e riscaldarli brevemente in forno o nel microonde al momento di servirli.

Consigli e varianti

Con la stessa ricetta potete preparare dei sandwich di zucchine utilizzando le zucchine tonde.

Non perderti le nuove ricette del Chicco di Mais, seguimi su Facebook, WhatsAppInstagram e Pinterest!

In questo articolo sono presenti link di affiliazione


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.