Melanzane in carrozza

Gustose e filanti, le melanzane in carrozza sono una ricetta che concettualmente si richiama a quella della celebre mozzarella in carrozza: la differenza è che qui, al posto delle fette di pane, vengono utilizzate fette di melanzana. Ideali come antipasto, come stuzzichino per accompagnare l’aperitivo oppure come secondo diverso dal solito, le melanzane in carrozza hanno una crosticina croccante e un ripieno morbido di mozzarella filante.
La ricetta delle melanzane in carrozza è semplicissima e le melanzane non richiedono precottura: vi basterà tagliarle a fette abbastanza sottili, formare con la mozzarella una sorta di sandwich e passarlo nell’uovo e nel pangrattato. Potete poi decidere di cuocere questi sandwich di melanzane al forno oppure di friggerli in olio profondo: in entrambi i casi otterrete un piatto appetitoso e invitante. Le melanzane in carrozza si possono anche preparare in anticipo e conservare in frigorifero per poi cuocerle solo poco prima di servirle.
Ti potrebbero interessare anche:

melanzane in carrozza al forno o fritte sandwich di melanzane con mozzarella a mezzaluna il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti per circa 12 sandwich di melanzane

1 melanzana ovale nera (circa 450 g)
120 g mozzarella
2 uova
q.b. pangrattato (per me senza glutine)
1 pizzico sale
1 filo olio extravergine d’oliva (per la cottura in forno o abbondante olio di arachide per friggere)

Come preparare le melanzane in carrozza al forno o fritte

Per preparare le melanzane in carrozza iniziate lavando la melanzana e tagliandola a fettine abbastanza sottili (1). Tagliate poi a metà ogni fetta, ottenendo così due mezzelune (2); se la melanzana ha una sezione piuttosto piccola potete evitare di tagliarle a metà e preparare dei sandwich rotondi.

Tagliate a fettine sottili anche la mozzarella (3), se è molto acquosa mettetela a scolare per una decina di minuti e asciugatela con la carta da cucina.

melanzane in carrozza al forno o fritte sandwich di melanzane con mozzarella a mezzaluna il chicco di mais 1 tagliare melanzane

Sgusciate le uova in una ciotolina e salatele leggermente, quindi sbattetele energicamente con una forchetta. In un’altra ciotolina versate il pangrattato, conditelo con un pizzico di sale e mescolate bene.

Passate quindi a preparare i sandwich di melanzane: sovrapponete a ogni fettina di melanzana una di mozzarella (4), poi chiudete a panino con l’altra fetta di melanzana e premete un pochino (5). Passate i sandwich di melanzane nell’uovo sbattuto (6), lasciando colare via quello in eccesso.

melanzane in carrozza al forno o fritte sandwich di melanzane con mozzarella a mezzaluna il chicco di mais 2 impanare

Poi passatelo nel pangrattato (7) facendolo aderire bene su tutta la superficie. Ripassate quindi solo i bordi del sandwich prima nell’uovo e poi di nuovo nel pangrattato, per sigillarli bene con una doppia panatura.

Se volete friggere le melanzane in carrozza, fate scaldare abbondante olio di arachide in una padella o in una friggitrice. Quando raggiunge i 180° tuffatevi i sandwich di melanzane pochi per volta, per non far abbassare troppo la temperatura, e cuoceteli per un paio di minuti. Quando sono dorati scolateli e fateli asciugare su un foglio di carta da cucina.

Se volete cuocerle al forno, disponetele una accanto all’altra in una teglia rivestita di carta da forno e irroratele con un filo di olio extravergine di oliva (8). Cuocetele nel forno già caldo a 200° (ventilato) per una decina di minuti, o finché non saranno dorate (9). Servite le melanzane in carrozza subito.

melanzane in carrozza al forno o fritte sandwich di melanzane con mozzarella a mezzaluna il chicco di mais 3 cuocere al forno

Conservazione

Le melanzane in carrozza sono buone appena cotte, ma se dovessero avanzare potete conservarle in frigorifero per un paio di giorni. Se volete prepararle in anticipo, potete realizzare i sandwich e impanarli anche il giorno prima e conservarli in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico.

Consigli e varianti

Potete arricchire questi sandwich di melanzane con un pezzetto di prosciutto cotto oppure con un’acciuga sott’olio da aggiungere alla mozzarella.
Se non avete il forno ventilato potete cuocere le melanzane nel forno statico alzando la temperatura a 220°.

Non perderti le nuove ricette del Chicco di Mais, seguimi su FacebookInstagram e Pinterest!

In questo articolo sono presenti link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

9 Risposte a “Melanzane in carrozza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.