Crea sito

Radicchio Rosso di Treviso al Balsamico …semplicemente buonissimo

Una ricetta a dir poco semplice, un mix di sapori incredibili che esaltano la bontà del radicchio tardivo. Ovviamente come spesso succede la ricetta è nata per caso. Quando i prodotti sono eccellenti non richiedono grandi sofisticazioni, un contorno semplice  che può accompagnare sia carni che pesce. Io l’ho accompagnato a delle scaloppine di petto di pollo ai funghi …da Provare!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 porzione
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 radicchio rosso tardivo
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 cucchiai Aceto balsamico (di Modena)
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Taglia il radicchio in due parti ogni piede. Scalda in una padella abbondante olio e lascialo insaporire con due spicchi d’aglio vestiti e schiacciati e del rosmarino.

  2. Quando l’olio è caldo e insaporito aggiungi le foglie di radicchio. Versa due cucchiai di aceto balsamico e salta il tutto per un paio di minuti.

  3. Il radicchio cuoce molto velocemente, basta il tempo di fare evaporare l’aceto balsamico.
    Togli gli spicchi d’aglio e il rosmarino prima di servirlo.
    Aggiungi il sale. Può essere un contorno (come nel mio caso) ma anche il sugo per una pasta tritando il radicchio o rendendolo uno crema.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *