Biscotti mandorlati morbidi con miele (ricetta calabrese)

I biscotti mandorlati morbidi con miele (ricetta calabrese) sono dei semplici biscotti chiamate anche “marzallette”, leggermente scure e dal retrogusto intenso di miele affiancato da mandorle croccanti. I mandorlati sono tagliati a grosse fette lunghe ottenuti da un impasto di farina, miele, mandorle, cannella, chiodi di garofano e buccia di arancia o limone, ingredienti che conferiscono un gusto particolarmente aromatico, non sono soffici ma compatti e leggermente collosi.
Questo tipo di biscotto può avere diverse varianti: biscotto morbido o duro, con e senza mandorle, biscotto più scuro con aggiunta di vino cotto e miele di castagno, io ho preparato la versione semplice morbida, che preferisco di più.
I mandorlati sono dolci tipici, preparati secondo antiche ricette dei monaci domenicani del convento di Soriano Calabro, ancora oggi sono fatte con ingredienti naturali, miele e mandorle selezionate, perfette da gustare ogni momento della giornata, in tanti li preparano anche per le feste natalizie anche se ormai si trovano giornalmente anche nei supermercati.
Questi biscotti da noi al sud sono diffusissimi anche nei mercatini e nelle feste calabresi assieme a tanti altri prodotti locali, viene chiamato biscotto mandorlato morbido, biscotto alla mandorla o marzalletta da non confondere con i mostaccioli stessa forma ma molto duri e biscottati.
Io oggi vi propongo la mia ricetta con tante mandorle tostate che ho sperimentato e che sono rimasta molto soddisfatta.

Biscotti mandorlati morbidi con miele ricetta calabrese
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i biscotti mandorlati morbidi con miele ricetta calabrese

  • 250 gfarina 00
  • 180 gmiele di arancio (o millefiori)
  • Mezzascorza d’arancia o limone (grattugiati)
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • Mezzo cucchiainochiodi di garofano macinati
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 30 mlacqua
  • 100 gmandorle (tostate)

Strumenti

  • Ciotola
  • Teglia
  • Forno

Preparazione per i biscotti mandorlati morbidi con miele ricetta calabrese

  1. Per la preparazione di questi biscotti, iniziate a tostare per pochi minuti le mandorle col grill del forno, giusto 5 minuti per dare una lieve croccantezza.
    Prendete una ciotola versate la farina e la scorza di arancia o limone grattugiati.

  2. Se non trovate gli agrumi freschi potete utilizzare un cucchiaino di buccia di arancia essiccata, aggiungete anche la cannella, i chiodi di garafono in polvere e il lievito, mescolate bene e poi versate il miele.

  3. Aggiungete anche pochissima acqua circa 30 ml giusto per poter lavorare bene il tutto. Impastate bene finchè l’impasto non risulta bello omogeneo, alla fine aggiungete le mandorle tostate per intere lavorate ancora ed amalgamate bene il tutto.

  4. Biscotti mandorlati morbidi con miele ricetta calabrese

    L’impasto risulta morbido ma un pò appiccicaticcio, bagnatevi le mani sotto l’acqua corrente e versate l’impasto in uno stampo o teglia rivestita di carta forno. Sempre bagnando le mani modellate l’impasto come una pagnotta lunga alta circa 2 – 3 cm.

  5. Cuocete la pagnotta in forno già caldo ventilato a 180° per circa 20/25 minuti, se usate il metodo tradizionale prolungate la cottura di qualche minuto in più.
    Vi regolate in base alla potenza del vostro forno per la cottura,  il filone dovrà essere bello dorato.

  6. Dopo la cottura estraete la pagnotta dal forno, fate intiepidire per qualche minuto, poi con un buon coltello tagliate a fette grosse, come foto, dello spessore di circa 2 cm.
    Lasciate raffreddare prima di gustare questi deliziosi biscotti molto aromatici.

Consigli e varianti

Per dare un tocco di colore più scuro al biscotto potete utilizzare anche del miele di castagno o del vino cotto.
Se preferite dei biscotti duri come i mostaccioli tostate le fette in forno ventilato a 150° per circa 10 minuti.
I biscotti mandorlati si mantengono morbidi per diversi giorni chiusi ermeticamente in una latta.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.