Filetto eco di lenticchie, pane e noci in crosta

Filetto vegan di lenticchie e noci in crosta

Avete mai pensato ai vostri amici vegetariani? A Natale si ritroveranno circondati da succulenti piatti di carne e non potranno fare altro che sgranocchiare patate al forno e insalata mentre voi gustate il vostro piatto. Ecco allora un piatto un po’ speciale, ideato appositamente per chi è vegetariano o vegan, per chi non ama la carne o semplicemente per chi ha voglia di gustare un piatto ricco di fibre e nutrienti. Vi presento il filetto eco di lenticchie, pane e noci in crosta. Decisamente gustoso, profumato e semplice da preparare. Che ne dite?

Andate a curiosare tra le altre ricette vegan nel mio blog…CLICCA QUI

Ingredienti:

  • 250 g di lenticchie
  • parti esterne di 4 cipolle
  • 200 g di noci
  • 200 g di farina
  • 80 ml di olio evo
  • 70 ml di acqua ghiacciata
  • 120 g di pane raffermo
  • 1 bicchiere di latte di soia
  • 2 rametti di timo
  • gambi di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • alloro
  • salvia
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • sale
  • pepe

Procedimento:

  1. Preparate la pasta brisè. In un mixer, unite le farina setacciate e l’olio, frullate il tutto fino ad ottenere un composto “sabbioso”. Disponete il composto ottenuto in una ciotola ed impastate il tutto velocemente aggiungendo poco alla volta l’acqua fredda, fino ad ottenere un impasto compatto, sodo ed abbastanza elastico, trasferite il tutto su una spianatoia e formate una palla che avvolgerete nella pellicola e lascerete riposare in frigorifero.
  2. Prendete una casseruola, riempitela d’acqua e inserite le lenticchie, le parti esterne di 2 cipolle affettate finemente e la foglia di alloro per aromatizzare.
  3. Portate il tutto a ebollizione e continuate la cottura fino a che le lenticchie si siano ammorbidite a dovere. Una volta rimossa la foglia di alloro, scolate il tutto e frullate il tutto. Oppure senza perdere troppo tempo frullate le lenticchie in scatola.
  4. Aggiungete al passato di lenticchie le noci e le erbe tritate  e aggiustate di sale e pepe. Unite il pane ammollato nel latte di soia, l’olio, il sale, il pepe e il vino rosso.
  5. Continuate la cottura lasciando assorbire il vino. Stendete la pasta brisè, distribuite al centro il composto di lenticchie, pane e noci, modellandolo fino a dargli la forma desiderata, in questo caso al forma di un filetto. Avvolgete il filetto di lenticchie.Decorate con i ritagli rimasti.
  6. Cuocete in forno già caldo a 200° per 25 minuti. Decorate con mollica di pane croccante o semi di sesamo tostati.

Andate a curiosare tra le altre ricette vegan nel mio blog…

Precedente Charlotte di Panettone, ricotta, pere caramellate e vaniglia Successivo Polpettone eco natalizio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.