Porridge

Per cominciare alla grande la giornata e fare il carico di energia con cereali e frutta fresca ci vuole sicuramente una bella tazza di porridge! Una famosissima preparazione inglese, conosciuta anche come zuppa o pappa d’avena, a base di questi cereali, ricchi di fibre e molto sostanziosi, che vengono arricchiti da miele e tanta golosa frutta fresca tipica. Durante il mio viaggio in Inghilterra, lo scorso Natale, mi è stato raccontato che le famiglie preparano il porridge nelle tarde mattinate del fine settimana. Una sorta di colazione che mette la famiglia seduta intorno al tavolo. Non c’è il ticchettio perenne e tiranno dell’orologio che obbliga a far questo e quello, c’è solo la cura di fare qualcosa di buono, qualcosa di bello anche da vedere. Ecco che prendono vita le più belle e interessanti decorazioni a base di frutta fresca, secca o caramellata, scaglie di cioccolato e creme e persino con del lemon curd e semi.
Che ne dici di fare della ricetta del porridge la tua scelta consapevole? Un modo alternativo per cominciare bene la tua giornata, per coccolare la tua famiglia, per essere sempre in forma! Ecco la mia versione, provala anche tu e poi fammi sapere!

Ingredienti per 4 persone:

150 g di fiocchi d’avena,
500 g di latte vegetale (io soia),
un pizzico di sale.

Per guarnire:

Miele (io quello di castagno),
frutti di bosco q. b.

 

ricetta porridge, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione del porridge:

  • Per cominciare versa il latte in un pentolino. Aggiungi un pizzico di sale, accendi il fornello e lascia scaldare. Non dovrà raggiungere l’ebollizione ma soltanto scaldarsi bene. Dopodiché unisci i fiocchi d’avena e mescola, di tanto in tanto, per qualche minuto. L’importante è ottenere la consistenza preferita, scegli quindi se ottenerlo morbido o asciutto.

porridge, peccato di gola di giovanni 1

  • Dopo 2 – 3 minuti il composto sarà pronto, spegni la fiamma e versalo subito nelle tazze. Guarnisci a tuo piacimento con del miele, io ho scelto quello di castagno che è molto saporito, e dei frutti di bosco.

porridge, peccato di gola di giovanni 2

  • Ecco pronto il porridge non ti resta che gustarlo.

 

ricetta porridge, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

io ho scelto del latte vegetale, così sarà perfetto per tutta la famiglia e per chi è intollerante o allergico al latte, ma nulla vieta di sostituirlo con quello di mucca;
puoi gustare il tutto anche senza miele o in alternativa aggiungendo un dolcificante a tuo piacimento;
invece dei frutti di bosco puoi aggiungere la frutta che preferisci;guarnisci con dello yogurt greco, diventerà una colazione ancora più sostanziosa ed equilibrata;
se preferisci puoi spolverizzare il porridge con del cocco rapè oppure delle scagliette di cioccolato fondente.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.