Crea sito

Gnocchi alla romana

L’Italia è un paese che proprio non può fare a meno degli gnocchi, e gli amici del Lazio ci insegnano questi gnocchi alla romana. Sono dischetti di semolino che vengono cotti nel latte e arricchiti da burro, parmigiano e tuorli d’uovo. Serviteli con la crosticina in superficie, saranno ancora più golosi.

Ingredienti:
200 g di semolino, 750 g di latte, 80 g di burro, 150 g di parmigiano grattugiato, 2 tuorli d’uovo, noce moscata, sale iodato fine, pepe.

Preparazione:
Versate in una pentola il latte, il sale e la noce moscata e aspettate che il latte raggiunga il bollore, non appena è a temperatura versate a pioggia il semolino e con una frusta e non appena il latte inizierà ad assorbirsi, noterete che cambierà la consistenza, in quel caso conviene usare cucchiaio di legno. La farina cuoce in 5 minuti circa. A questo punto, fuori dal fuoco, versate i due tuorli e 100gr di parmigiano e mescolate velocemente; fate attenzione che il sale sia sufficiente.

A questo punto stendete l’impasto su un piano da lavoro e con un coppa pasta, o all’evenienza un bicchiere, tagliate tanti dischetti alti ½ cm.
Ovviamente avanzerà della pasta, voi ristendetela semplicemente bagnandovi le mani.
Imburrate una teglia e disponete i vari dischetti, uno appoggiato all’altro. Poggiate dei fiocchetti di burro su ogni gnocco e poi alla fine versate gli ultimi 50gr di parmigiano grattugiato e un pizzico di pepe.
Cuocete gli gnocchi in forno caldo a 220° per 15 – 20 minuti.
Servite subito gli gnocchi alla romana.

6) gli gnocchi alla romana pronti
6) gli gnocchi alla romana pronti

 

Segui la mia video ricetta su GialloZafferano

Be Sociable, Share!

78 comments on Gnocchi alla romana

  1. ipasticcidicaty
    28 marzo 2012 at 10:24 (5 anni ago)

    Buondì giovanni!!! Questa fantastica ricetta la copio la incollo e la stampo subito:-) sai…mi piacciono molto ma non li ho mai fatti perchè non avevo una ricetta perchè a casa non li hanno mai fatti!!! Un abbraccio!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 11:04 (5 anni ago)

      @ Caty, 😀 sei molto cara! Caty è davvero molto facile, credimi 😀 un abbraccio e buona giornata :-*

      Rispondi
  2. kissthecook
    28 marzo 2012 at 10:26 (5 anni ago)

    sempre buoni, ciao

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 11:05 (5 anni ago)

      @ Kiss the cook, vero 🙂 buona giornata!

      Rispondi
  3. Laudia Antonietta
    28 marzo 2012 at 11:28 (5 anni ago)

    A vederli così sono una tentazione x il mio palato! bisogna provarli 🙂 Ciao chef ..Taranto saluta Napoli 🙂 passo e chiudo ! ^_^

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 11:32 (5 anni ago)

      @ Laudietta, ma grazie salutami la tua bellissima terra, spero davvero di poter visitarla presto! Napoli saluta Taranto e io abbraccio forte forte te!!!! 😀 un abbraccione!!!

      Rispondi
  4. cinzia
    28 marzo 2012 at 15:11 (5 anni ago)

    io adoro gli gnocchi alla romana in modo particolare quando hanno una crosticina cosi’ bella croccante come e’ riuscita a te,diviniiiiii!!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 15:35 (5 anni ago)

      @ Cinzia, ha ha ha ha anche io adoro la crosticina *____* ciao cara 😀

      Rispondi
  5. Fra
    28 marzo 2012 at 15:22 (5 anni ago)

    Ma che fai, mi leggi nel pensiero… non di bufala, ma quello avevo in mente!!! hahahaha… Gli gnocchi alla romana sono buonissimi, me li ha consigliati la mia sister torinese… mi piacciono un sacco!!!!!!!!!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 15:36 (5 anni ago)

      @ Fra, ha ha ha ha eh bè allora dobbiamo aprire questo caseificio dai!!!!! 😀 un abbraccio bravissima maestra dell’home made!

      Rispondi
  6. lory b
    28 marzo 2012 at 15:45 (5 anni ago)

    Che buoni!!!! E’ tantissimo che non li faccio!!!!
    Oggi, ho mangiato al volo e adesso, un piattino di gnocchi alla romana, lo mangerei volentierissimo!!!
    Un bacio enorme!!!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 15:56 (5 anni ago)

      @ Lory B, ti aspetto allora, ce ne sono ancora 😀 un bacione carissima!!!!

      Rispondi
  7. Le ricette di Marina
    28 marzo 2012 at 16:08 (5 anni ago)

    Ma sono buonissimi!!! :):)

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 16:53 (5 anni ago)

      @ Marina, ciao cara 😀

      Rispondi
  8. CuciniAmo con Chicca
    28 marzo 2012 at 16:55 (5 anni ago)

    Sai che questi gnocchi alla romana non li ho mai assaggiati?? (non orridire) devo aggiungere nella mia lista di cose da fare 🙂 sembrano buonissimi e poi spiegazione impeccabile 🙂

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 18:17 (5 anni ago)

      @ Chicca, ha ha ha non ti preoccupare, anche io li ho assaggiati da poco 😀 però sono diventati un piatto fisso a casa mia 😀 un abbraccio cara e grazie :-*

      Rispondi
  9. laura
    28 marzo 2012 at 18:28 (5 anni ago)

    che bel piattino!! ti sono venuti proprio bene! sono uno dei piatti preferiti di mio marito, ma lui mi dice sempre che li faccio troppo di rado!! 😉

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 19:11 (5 anni ago)

      @ Laura, ha ha ha capisco anche noi li facciamo troppe poche volte 🙁 eppure sono così buoni *__* un bacione cara!

      Rispondi
  10. lori
    28 marzo 2012 at 19:49 (5 anni ago)

    Voglio assolutamente provare questi gnocchi, adoro tutto quello che è semola, semolino, cous cous…… provero! 🙂

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 19:51 (5 anni ago)

      @ Lori, allora ne andrai pazza 😀 sono delicatissimi e buoni buoni!!!! Un abbraccio!!!

      Rispondi
  11. mina
    28 marzo 2012 at 20:08 (5 anni ago)

    Mamma,gio che buoni!ti sono venuti bene!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 20:29 (5 anni ago)

      @ Mina, ciao cara 😀 mi fa piacere!!!!!

      Rispondi
  12. simmy
    28 marzo 2012 at 20:17 (5 anni ago)

    mai fatti mi tenti davvero bacio simmy

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      28 marzo 2012 at 20:30 (5 anni ago)

      @ Simmy, meno male 😀 vuol dire che ci sono riuscito! Ha ha ha ha! 😀 un bacione buona serata!

      Rispondi
  13. I sognatori di Cucina e nuvole
    28 marzo 2012 at 21:08 (5 anni ago)

    E’ una vita che non li faccio…ora li mangerei volentieri! Non ho ancora cenato…

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 08:46 (5 anni ago)

      @ Ale, prendi pure 😀 com’erano? 😀 buona giornata!

      Rispondi
  14. Valentina
    28 marzo 2012 at 21:16 (5 anni ago)

    Giò ma mi spieghi perchè anche una ricetta che ha un ingrediente con cui tanto non vado d’accordo, in questo caso il semolino, tu riesci a farmela piacere?? Credimi che mi stai facendo venire l’acquolina!!! Ti son venuti una meraviglia!!
    Buona serata amicozzo..io sarò anche una vecchietta ma sto quasi per andare a nanna, questo cambio dell’ora mi ha letteralmente ucciso!! 😀
    SmackSmackSmackSmack a te!!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 08:47 (5 anni ago)

      @ Vale, ha ha ha ha ha ma perchè io sono Peccato di Gola! Il mio compito è attentare alle vostre gole 😀 e che te ne fai del biondo di Twilight? Ha ha ha ha ha ha ha! Un bacione carissima giovane-anziana 😀 scherzo anche a me ha messo KO il cambio d’ora 🙁 ciao tesò!

      Rispondi
  15. Paola
    28 marzo 2012 at 21:48 (5 anni ago)

    Ciao caro non lo mai fatti questi gnocchi saranno buonissimi kiss!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 08:47 (5 anni ago)

      @ Paola, ciao carissima, siii sono davvero buoni, molto delicati!!!! Un bacione 🙂

      Rispondi
  16. katia
    28 marzo 2012 at 21:49 (5 anni ago)

    buonissimi e bellissimi nella loro semplicità.ciao!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 08:47 (5 anni ago)

      @ Katia, ma ciaooo 😀 mi fa piacere che ti piacciano! Sono davvero semplici semplice, un abbraccio!

      Rispondi
  17. Le Ricette di Tina
    28 marzo 2012 at 21:52 (5 anni ago)

    Ciaooo Giò quanto mi piacciono questi gnocchi!!!che bella foto hai messo mi piace :D..ciaooo nottee

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 08:48 (5 anni ago)

      @ Tina, ma ciaoooooo 😀 😀 ti ringrazio, mi fa piacere che ti piacciano 😀 un bacione e buongiorno, sono arrivato tardi a leggere il messaggio 😛

      Rispondi
  18. vickyart
    28 marzo 2012 at 22:08 (5 anni ago)

    non li ho mai fatti!! che belli che sono 😀 bravissimo nella presentazione!! ciaooo

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 08:49 (5 anni ago)

      @ Vicky, carissima ciao e grazie 😀 sono molto delicati, mi sono piaciuti moltissimo! 😀 un abbraccione!

      Rispondi
  19. Ilaria
    28 marzo 2012 at 22:19 (5 anni ago)

    Ciao… sai che non li ho mai mangiati ma sono sempre stata curiosissima di farlo… proverò a farmeli da sola con la tua ricettina 🙂

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 08:56 (5 anni ago)

      @ Ilaria, dai allora! E’ semplicissimo 😀 un abbraccio cara!!!

      Rispondi
  20. Caro
    29 marzo 2012 at 01:27 (5 anni ago)

    non li ho mai assaggiati, ma già solo a vederli in foto mi fanno venire un’acquolina!! 🙂
    ps: c’è una ricetta salata in arrivo, ma ti anticipo che non sarà un primo!! 🙂 mi posso già ritenere vincitrice della tua sfida? 😀 😀 😀 scheeerzo, può anche darsi che non ti piaccia per niente! 😀 😀

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 08:57 (5 anni ago)

      @ Caro, e chi può dirlo! Dai prometto di non essere cattivo! Ha ha ha ha scherzoooo e poi una ragazza raffinata come te, che ha quello stile, farebbe diventare anche un cacio e pepe un meraviglioso quadro! Quindi sto già incartocciando il simbolico premio 😀 un abbraccio carissima!

      Rispondi
  21. vale
    29 marzo 2012 at 08:53 (5 anni ago)

    Hanno davvero un bellissimo aspetto..un bellissimo colore.. passo da te per pranzo!!! 😛

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 08:58 (5 anni ago)

      @ Vale, ti aspettooooooo 😀 grazie per essere passata! Un abbraccio :-*

      Rispondi
  22. miracucina
    29 marzo 2012 at 11:32 (5 anni ago)

    Bravoooo! Questa è la ricetta che ho fatto per prima quando ho imparato a cucinare! E’ da tanto che non la faccio :(. La tua ricetta è ottima. Baci 🙂

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 11:33 (5 anni ago)

      @ Mira, veramente? 😀 che bello!!!! In effetti è abbastanza semplice come ricetta, ma è così buona *___* vero cara? Un abbraccione ciao 😀 :-*

      Rispondi
  23. Le mezze stagioni
    29 marzo 2012 at 18:55 (5 anni ago)

    Vuoi sapere cosa amo di più di questo piatto??? Quella crosticinaaaaaaa che si è creata sopra! Aiutoooo! Bavoooo! 🙂 🙂 ihihih ciaoooo

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 19:37 (5 anni ago)

      @ Ale, ha ha ha ha carissima hai pienamente ragione 😀 è super golosa!!!!! Buona serata :-*

      Rispondi
  24. Le Ricette di Tina
    29 marzo 2012 at 19:06 (5 anni ago)

    Ciaooo Giovanni buona serata ^_^

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 19:37 (5 anni ago)

      @ Tina, carissima ciao :-*

      Rispondi
  25. pam
    29 marzo 2012 at 19:17 (5 anni ago)

    semplici semplici come dici tu ma di un buonoooooooooooooo ciao gio

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 19:37 (5 anni ago)

      @ Pam, ma certo 😀 ogni tanto anche cose facili no? 😀 ciao carissima!

      Rispondi
  26. la cucina di Vane
    29 marzo 2012 at 19:46 (5 anni ago)

    ma che buoni! lo sai che piacciono tanto anche ai miei bimbi…io ci sono cresciuta dai mie nonni…ciao, un bacione!!!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 20:04 (5 anni ago)

      @ Vane, immaginavo che una romana come te li conoscesse benissimo 😀 un abbraccio carissima! :-*

      Rispondi
  27. Elly
    29 marzo 2012 at 20:15 (5 anni ago)

    Giovanni, ti dico una cosa in tutto segreto… se chiedi a un romano quali sono gli gnocchi, ti risponde che sono quelli di patate!! Noi non facciamo mai quelli di semolino, e io non li ho mai neanche mangiati. Li ho visti in giro, e mi sono sempre ripromessa di farli. Siccome mi piace tanto come li prepari tu, tanto per cambiare ti copio la ricetta, poi ti faccio sapere!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 20:41 (5 anni ago)

      @ Elly, ma davvero? Pensavo fosse una ricetta tutta romana :-S caspita! Grazie per l’info starò più attento allora 😀 ad ogni modo ti garantisco che hanno un sapore incredibilmente delicato, piacevolissimi al palato 😀 ciao cara buona serata!

      Rispondi
  28. paola
    29 marzo 2012 at 21:06 (5 anni ago)

    perfetti..che fame mi hai fatto venire nonostante ho fatto cena!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 21:18 (5 anni ago)

      @ Paola, ha ha ha dai un paio al volo! 😀 ciao!

      Rispondi
  29. vickyart
    29 marzo 2012 at 22:24 (5 anni ago)

    ciaooo notte!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 23:13 (5 anni ago)

      Vicky, ciao carissima :-*** notte!

      Rispondi
  30. Cannelle
    29 marzo 2012 at 23:12 (5 anni ago)

    Buoniiiiiii E pensare che ero passata solo per un salutino!!! Mi spieghi come faccio ora ad andare a dormire senza sognare questi deliziosi gnocchi??? Sm@ckkkkk
    Ross:-*

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 23:16 (5 anni ago)

      @ Cannelle, ha ha ha ha carissima perchè domani non li prepari allora? “Così il sogno realtà diverrà” cit. Cenerentola! Ha ha ha 😀 un bacione carissima :-* notte notte!

      Rispondi
  31. maria luisa
    29 marzo 2012 at 23:48 (5 anni ago)

    Piacciono molto anche a me questi gnocchi, mi piace tanto la tua idea di tagliarli con un tagliapasta ricamato, ti ruberò l’idea!!! ^_^ A presto!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 09:03 (5 anni ago)

      @ Marilu, carissima ciao 😀 fa piacere che ti piaccia 😀 un abbraccio!

      Rispondi
  32. Flò
    30 marzo 2012 at 10:27 (5 anni ago)

    Il semolino ce l’ho, adesso mis erve un pò di volonta per farli che in questo periodo scarseggia…uffffffff.
    Bravissimo cmq…saranno buoni, ma sai che non li ho mai mangiati?

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 11:13 (5 anni ago)

      @ Flò, dai dai 😀 sono semplici e veloci da preparare 😀 sono buonissimi, te lo garantisco! Un sapore incredibilmente delicato 😀 un abbraccio cara! Buona giornata!

      Rispondi
  33. elly
    30 marzo 2012 at 10:50 (5 anni ago)

    Giovà, guarda che tu hai scritto giusto, si chiamano proprio gnocchi alla romana quelli di semolino! Era per sottolineare come una cosa si chiami in un modo che poi se vai a roma e chiedi gli gnocchi ti danno quelli con le patate!!! Così come la pizza alla romana… mica la trovi sul menu!!! Bacio

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 11:14 (5 anni ago)

      @ Elly, ok grazie 😀

      Rispondi
  34. danicucina
    2 aprile 2012 at 20:24 (4 anni ago)

    Ciao!! 🙂 complimenti ,sono perfetti! ma sai ke nn li ho mai mangiati i gnocchi alla romana? Ora un giorno provo a farli!! 🙂
    Buona settimana,
    Daniele.

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      2 aprile 2012 at 20:29 (4 anni ago)

      @ Daniele, ciao 😀 devi assolutamente provarli sono la fine del mondo! Delicatissimi, buoni e nutrienti! 😀 ciao!

      Rispondi
  35. monica, A pancia piena
    16 aprile 2012 at 11:14 (4 anni ago)

    ma che buoni, voglio provarli, spero mi vengano buoni come i tuoi!!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      16 aprile 2012 at 12:18 (4 anni ago)

      @ Monica, grazie 😀 sono semplicissimi! 🙂

      Rispondi
  36. luisella
    2 giugno 2012 at 11:27 (4 anni ago)

    sempre davvero ottimi Giovanni, ti invito a provare la mia versione (dovrebbe essere quella originale) uso più burro e sono più ricchi ^^ un bacione caro <3

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      2 giugno 2012 at 12:33 (4 anni ago)

      @ Luisella, ha ha ha allora sono più golosi!!!! Grazie carissima :-**** un bacione!!!!

      Rispondi
    • Peccato di Gola
      2 giugno 2012 at 19:59 (4 anni ago)

      @ Nonna paperina, ma grassieeee 😀

      Rispondi
  37. In cucina da Eva
    18 ottobre 2012 at 18:02 (4 anni ago)

    non li ho mai provati, sembrano facili da fare…anche se non amo il semolino, ma magari così sono ottimi!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      19 ottobre 2012 at 10:53 (4 anni ago)

      @ Eva, anche a me non fa impazzire però così ha un altro sapore 🙂 prova! e si sono semplicissimi!

      Rispondi
  38. letizia
    18 ottobre 2012 at 18:16 (4 anni ago)

    purtroppo mai provati,ma la tua ricetta mi piace molto…bravo Giovanni ^_^

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      19 ottobre 2012 at 07:57 (4 anni ago)

      @ Letizia, ma grazie 😀 te li consiglio!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *