La crostata alle arance e crema pasticcera è un dolce ricco, profumatissimo e semplicemente irresistibile! Una crostata a doppio strato di pasta frolla, farcita con una morbida crema aromatizzata, marmellata e arance… servitela ai vostri ospiti e farete un figurone!

Crostata alle arance e crema pasticcera

crostata alle arance e crema pasticcera

Ricetta crostata alle arance e crema pasticcera, ricetta crostata di arance, crostata con arance e crema pasticcera

Vino in abbinamento: zibibbo (piatto strutturato, con una buona dolcezza e una leggera nota acidula, intenso e aromatico. Il vino in abbinamento deve essere dolce, con un buon grado alcolico, equilibrato, intenso e persistente)

Ingredienti:

– una pasta frolla (per la ricetta clicca qui);

– 2 belle arance;

– 3 o 4 cucchiai di marmellata di albicocche;

– un bicchierino di marsala o altri vino dolce di vostra preferenza (facoltativo: potete sostituire il vino liquoroso anche con dell’acqua o del succo d’arancia);

– 125 ml di latte;

– 2 tuorli;

– 35 g di zucchero;

– un cucchiaio di farina;

– scorzetta di arancia,

– mezza stecca di cannella

Preparare la pasta frolla e dividerla in due parti, formando due dischi, uno leggermente più grosso dell’altro. Avvolgere in una pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero.

Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera. Portare a bollore il latte assieme alla cannella e alla scorzetta di arancia. Dopodichè, scolare e lasciare intiepidire. In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero e successivamente aggiungere la farina setacciata e il latte, alternandoli, continuando a sbattere ottenendo un composto uniforme.

Trasferire in un pentolino e cuocere a fuoco basso continuando a mescolare, fino ad ottenere una crema non molto densa.

Eliminare la buccia delle arance e tagliare a fette sottili.

Diluire in un ciotolino la marmellata con il marsala (o l’acqua, o il succo d’arancia).

Foderare una tortiera precedentemente unta e infarinata con il disco più grande di pasta frolla, mantenendo i bordi alti. Bucherellare il fondo con una forchetta e farcire con la crema pasticcera e metà delle arance. Coprire con l’altro disco di pasta frolla e farcire con la marmellata e le restanti arance.

Cuocere la crostata alle arance e crema pasticcera in forno a 160 gradi per circa un’ora.

La crostata è pronta quando la frolla è leggermente dorata.

Lasciare raffreddare completamente prima di togliere dallo stampo.

crostata alle arance e crema pasticcera intera

crostata alle arance e crema pasticcera

Le ricette di Melybea

6 Commenti su Crostata alle arance e crema pasticcera

    • Ciao Laura!
      Lo strato di frolla in mezzo non rimane crudo perchè la cottura a 150 gradi per un tempo più prolungato (anzichè i canonici 180) aiuta la torta a cuocersi bene anche internamente. Per essere ancora più tranquilla puoi abbassare ulteriorimente la temperatura a 140 gradi e aumentare il tempo di cottura 😉

  1. Ha importanza il diametro della tortiera? Quale mi consigli? Se ho capito bene, metà delle arance vanno insieme alla crema pasticcera? (perchè nella foto non si vedono) Grazie e alle prossime ricette. Tutte bellisime e buonissime.

    • Ciao Mario!
      Ti consiglio una tortiera del diametro 22-24 cm. Esatto, metà delle arance va insieme alla crema come scritto nel procedimento 😉 sono felicissima ti piacciano le le mie ricette, buon divertimento in cucina! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.