Crea sito

Coniglio al cioccolato, antica ricetta siciliana

Il coniglio al cioccolato è una vecchia ricetta della famiglia di mio marito, ricetta originaria della provincia di Ragusa dalla quale proveniva una delle sue nonne, ma è un piatto presente anche in altre parti della Sicilia, retaggio della dominazione spagnola dell’isola.

È una preparazione molto gustosa in cui le spezie e le erbe si armonizzano perfettamente con la carne del coniglio, mentre il cioccolato amaro si fonde con il condimento avvolgendo il tutto in una crema setosa e donando una morbidezza ed un sapore sorprendenti: sicuramente una ricetta molto particolare ed interessante, a cui io ho fatto solo qualche piccola modifica rispetto alla versione originale. 

Anche nel resto d’Italia, in particolare in Toscana, ci sono ricette tradizionali con il cioccolato amaro tra gli ingredienti: le origini risalgono al Rinascimento, in cui troviamo preparazioni in agrodolce abbinate soprattutto alla cacciagione (lepre, cinghiale), chiamate piatti in dolceforte.

coniglio al cioccolato

Coniglio al cioccolato

Ingredienti per 4 persone

  • coniglio, uno
  • cioccolato fondente amaro,  70 grammi
  • cipolla, una
  • carota, una
  • farina q.b.
  • mandorle, una manciata
  • Marsala secco, un bicchierino
  • olio extravergine di oliva q.b. 
  • sale q.b.
  • peperoncino, un pizzico (oppure pepe nero, secondo i propri gusti)

Per la marinata

  • vino rosso, 300 ml
  • aceto di vino, un bicchiere scarso
  • carota, una
  • cipolla, una
  • sedano, un gambo
  • cannella,  un pezzetto di stecca
  • chiodi di garofano, un paio
  • ginepro, tre bacche
  • alloro, due foglie
  • salvia, cinque foglie
  • aglio, due spicchi grandi
  • limone, uno tagliato a fette

Preparazione

Pulire il coniglio e tagliarlo in piccoli pezzi.

Iniziare a preparare la marinatura in un recipiente idoneo: mettervi i pezzi del coniglio e versarvi il vino e l’aceto, poi aggiungere il sedano a tocchetti, la cipolla e la carota a fettine, un pizzico di sale, il limone e tutte le erbe e spezie. Lasciare marinare in frigorifero per alcune ore, meglio se tutta la notte, rigirando ogni tanto. Trascorso questo tempo scolare i pezzi di coniglio, asciugarli  e infarinarli leggermente.

In un tegame con qualche cucchiaio d’olio mettere un trito di cipolla e far rosolare brevemente. Aggiungere i pezzi di coniglio e far prendere uniformemente colore, quindi aggiungere la carota tagliata a tocchetti e il sale e sfumare con il Marsala. Far cuocere dieci minuti circa, quindi versare mezzo bicchiere scarso della marinata filtrato con un colino e unire le mandorle.

Portare a cottura, aggiungendo se necessario altro liquido della marinata: cinque minuti prima che il coniglio sia pronto, a fuoco molto basso, aggiungere il cioccolato fondente tritato grossolanamente e una macinata di peperoncino (o di pepe nero), mescolare per amalgamare bene e coprire il tegame. Servire il coniglio al cioccolato ben caldo.

Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook  e  Pinterest!

23 Risposte a “Coniglio al cioccolato, antica ricetta siciliana”

    1. è vero Maria Angela, è una ricetta particolare, il cioccolato si armonizza perfettamente con la carne e il risultato è perfettamente equilibrato e squisito

    1. Ciao Angelica.è una vecchia ricetta, molto particolare ma perfettamente equilibrata…grazie della visita 🙂

    1. Grazie…è un’ottima ricetta tradizionale, perfettamente equilibrata nel gusto 🙂

  1. Ciao Vittoria! oggi mi accingo per la prima volta a preparare questa ricetta! solo una domanda: per quanto tempo deve cuocere il coniglio? – non l’ho mai cucinato! – grazie

    1. Ciao Valentina, il coniglio dovrebbe cuocere circa 45/55 minuti, ma naturalmente il tempo di cottura può variare in base al coniglio stesso (provenienza, età, grandezza)…dopo 45 minuti per maggiore sicurezza ti consiglio di provare a infilzare la coscia con una forchetta e testarne la consistenza. Fammi sapere come va! 🙂

  2. Vittoria, le ricette di famiglia son sempre le più belle ed originali! Non avevo mai sentito parlare di questa ricetta, deve essere davvero una squisitezza! La passerò anche alla mia mamma che adora il coniglio! Grazie! ♥

  3. Cerco sempre nuove ricette per preparare il coniglio, che mio marito ama molto come cane e oggi mi hai dato davvero un bel suggerimento. Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.