Torta Ciocco BANANA

ZERO SPRECHI: BANANE MATURE

A chi non è mai capitato di avere delle BANANE ormai mature…TROPPO MATURE….che nessuno vuole mangiare? A me capita di sicuro e proprio l’altro giorno ne avevo comprate un buon numero per la mia tartaruga che ne è ghiotta, ma con questo caldo sono maturate tutte troppo in fretta!

Ho così deciso di sperimentare una variante del plumcake alla banana che preparo di solito: una favolosa torta ciocco banana.

La torta ciocco banana è nata così, mescolando varie ricette che avevo in mente, ed il risultato è un’ottima torta da colazione, morbida e gustosa, soffice e per nulla asciutta, formata da strati alternati che la rendono ancora più golosa.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    75 minuti
  • Porzioni:
    tortiera diam. 28
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 4-5 Banane mature (circa 540 gr senza buccia)
  • 5 Uova
  • 300 g Zucchero
  • 500 g Farina 00
  • 220 g Olio di semi
  • 2 bustine Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Tagliate le banane a grossi pezzi e mettetele nel frullatore. Riducetele in purea e tenetele da parte.

  2. Montate le uova con lo zucchero finché diventano chiare e spumose quindi cominciate ad inserire la farina mescolata al lievito alternandola all’olio in 2/3 riprese senza spegnere le fruste.

    Terminato l’inserimento di farina ed olio procedete con le banane frullate e amalgamate sempre con le fruste.

  3. Dividete ora l’impasto in due parti; in una delle due aggiungete il cacao amaro e quattro cucchiai di acqua. Mescolate per ottenere un impasto omogeneo.

  4. Accendete il forno a 180° e preparate una tortiera di circa 28 cm di diametro; spennellatela con dell’olio ed infarinatela.

  5. Versate una prima parte dell’impasto bianco sul fondo della tortiera. Procedete a cucchiaiate cercando di livellarlo; ne servirà circa la metà.

  6. Stendete ora uno strato generoso di cacao amaro utilizzando un setaccio quindi ripetete l’operazione con l’impasto al cacao. Cercate di stendere uno strato omogeneo coprendo anche i bordi; spolverate di cacao e ripetete fino ad esaurire i due impasti.

  7. Infornate e cuocete per 60-75 minuti; fate la prova dello stecchino per verificare la cottura.

  8. Se volete realizzare una torta più piccola potete dimezzare le dosi e usare una tortiera di circa 22 cm di diametro.

    La torta ciocco banana con le dosi originali è piuttosto abbondante ma potete dividerla in 2 o 3 parti e congelarla avvolta in un foglio di alluminio. Basterà toglierla dal freezer la sera prima per averla morbida e pronta per la colazione del giorno dopo!

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter ,  Pinterest

Cibo per la mente

Mi sono sentita orfana ancor prima di diventarlo, il che è accaduto presto: sappiamo già tutto di noi, fin da bambini, anche se facciamo finta di niente.

Storia della mia ansia, Daria Bignardi

 
Precedente Pasticcini allo yogurt e frutta fresca Successivo Confettura di MIRTILLI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.