Crea sito

LATTE DI MANDORLE fatto in casa

 

Il latte di mandorle fatto in casa ha un procedimento di realizzazione semplicissimo: servono solo mandorle e acqua.

Il latte di mandorle fatto in casa è buonissimo da bere da solo ma anche versato sui cereali per una colazione sana e leggera. Può anche essere utilizzato al posto del latte vaccino per cucinare e per preparare dei dolci. Provatelo per esempio nella torta alle mandorle!

Questa ricetta del latte alle mandorle fatto in casa è semplicissima e NON ZUCCHERATA; se però lo preferite potete aggiungere dello zucchero oppure delle spezie come la cannella.

Le mandorle sono tra le regine della frutta secca e hanno numerose proprietà benefiche per l’organismo oltre che essere una delizia per il palato. Hanno infatti un sapore delicato e neutro che le rende un ingrediente versatile e gradito anche ai palati più fini.

Leggendo quà e là ho scoperto che le mandorle fanno bene al cuore grazie alla presenza dei grassi polinsaturi, sostanze in grado di abbassare i livelli di colesterolo cattivo (LDL). Combattono anche i radicali liberi poichè contengono la vitamina E che è un fondamentale antiossidante, proteggendo le membrane e rallentando i processi di invecchiamento cellulare.

Pensate non siano già motivi sufficienti per iniziare a consumare un quantitativo maggiore di mandorle? Allora vi dirò anche che contribuiscono al rafforzamento delle difese immunitarie. Sono anche energizzanti (anche se non proprio dietetiche 🙁 ) quindi particolarmente indicate in tutti quei casi in cui occorra dare maggiore energia all’organismo: stress, convalescenza, necessità di maggiore concentrazione, gravidanza, menopausa.

Le mandorle rinforzano denti, ossa e combattono l’anemia: il calcio in esse contenuto le rende un alimento ideale per persone soggette a osteoporosi.

E poi, a parte tutti questi aspetti positivi e benefici per la salute, produrre il latte di mandorle è motivo di orgoglio e ci permette di consumare un alimento genuino  e di cui conosciamo le origini al 100%.

latte di mandorle fatto in casa
  • Preparazione: 1 Giorno
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: circa 1 litro
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 230 g Mandorle (pelate)
  • 1.2 l Acqua (da bottiglia)

Preparazione

  1. Mettete le mandorle nell’acqua della bottiglia (o comunque dell’acqua depurata) e lasciatele a riposare una notte intera.

    Prelevate quindi le mandorle e frullatele con un poco di acqua di ammollo fino ad ottenere un composto liscio.

    Unite il resto dell’acqua di ammollo, mescolate e lasciate depositare il trito di mandorle.

    Filtrate il latte così ottenuto utilizzando una garzina; il latte così ottenuto si conserva in frigorifero fino a 2 giorni.

    La polpa di mandorle che avrete raccolto nella garza può essere utilizzata per altre ricette, come la torta morbida di mandorle e nocciole, gli amaretti morbidi, i biscottini pentagrammi 

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter Pinterest

Cibo per la mente

Quanta fatica nel cercare le attenzioni di mamma e papà, le lodi della maestra o l’approvazione dei compagni di classe.

Quante energie si consumano nel desiderio di piacere, di sedurre o di trovare un posticino nel cuore di un’altra persona.

Che fatica difendersi, nascondersi, disprezzarsi, sedurre, essere sempre i primi della classe e recitare, recitare poi ancora recitare, per tutta la vita, 24 ore su 24, la parte dei supereroi, dei divi, del “so tutto io”, ecc.

“volersi bene” è trovare il coraggio di essere se stessi, semplicemente se stessi, con la varietà di sfumature dell’umanità che è in noi.

Volersi bene, Pietro Lombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.