Uovo di Pasqua

Le origini dell’uovo di Pasqua affondano le radici nella storia medievale: quando gli ortodossi rispettavano il periodo di Quaresima evitando di nutrirsi  delle stesse e conservandole per il periodo successivo.
Il simbolismo legato all’uovo rappresenta la vita, la nascita, la rinascita, l’energia: quanto è legato al dono della vita.
È risaputo che addirittura gli egizi sotterrassero le uova di struzzo presso le sponde del Nilo così da rendere il terreno più fertile.

In passato si usava regalare uova da decorare ai parenti, ai nobili, ai casati, ma anche ai poveri e ai servi in segno di pietas, ad oggi l’uovo di Pasqua conserva la tradizione dello scambio seppur in formato di cioccolato.

Ingredienti:
300gr di cioccolato di grande qualità (a piacere fondente o al latte).


Preparazione:
Per preparare l’uovo di cioccolato è essenziale il temperaggio del cioccolato.
Una volta temperato il cioccolato versatelo nello stampo per l’uovo di pasqua e mettetelo a testa in giù per far colare la massa in eccesso, raccogliendola magari in un contenitore, perché dopo la riutilizzerete. Lasciate in frigo per almeno un’ora.
Dopo un’ora, limate il cioccolato dallo stampo, perché è molto probabile che si saranno formati dei residui lunghi che fuoriescono dallo stampo e questo non vi consentirà di far combaciare a perfezione le due parti; vi consiglio di “limare”, con un coltello, il cioccolato mentre è ancora nello stampo, altrimenti se faceste questa operazione al di fuori, sicuramente in alcuni punti il cioccolato si romperebbe per la pressione esercitata.

Una volta limato estraete delicatamente il cioccolato dallo stampo e riponetelo di nuovo in frigo, a questo punto, cominciate di nuovo con il temperaggio…
ovviamente se aveste due stampi non ce ne sarebbe bisogno.
Infine decorate con altro cioccolato, o come ho fatto io con il Marsh Mellow Fondent (MMF)

8) l’uovo di Pasqua pronto

62 Comments

  1. noooo! ma che spettacolo! ammazza…complimenti!!

  2. Laudia Antonietta

    Favoloso…se riesco a trovare lo stampo vedrò di farlo ..anche xchè ho del cioccolato puro.. così lo faccio alla mia Do…. bravissimo anche come l’hai decorato 🙂 Mi piace!

    • Peccato di Gola

      @ Laudietta, carissima grazie! Sono contento, speriamo che lo riesci a trovare 🙂 🙂 🙂 un bacione forte forte!

  3. Ma tu sei un artista!!!!!!!!! E un genio!!ahahaha come diceva Totò, noi napoletani all’estero ci siamo sempre piazzati!!!!E aveva ragione. Bravissimo. Ti abbraccio

    • Peccato di Gola

      @ Rossana, ha ha ha ha ha ha carissima grazie infinite 😀 è l’essere napoletano che mi da tanta grinta 😀 un bacione forte forte!

  4. bellissimo questo uovo e hai dimostrato anche un modo dell arrangiarsi in cucina, complimenti

  5. definirti genio e’ riduttivo!!!!Bellissima la tua arte di arrangiarsi!

  6. CuciniAmo con Chicca

    Giovanni anche l’uovo!!!! ma quanto sei bravoooooooooooooooooo sei super 😀 😀

    • Peccato di Gola

      @ Chicca, ha ha ha ma lo sai, sono golosissimo! Come faccio a non prepararmi queste cose? *__* i miei pensano che sia un po’ cresciuto per l’uovo….. allora lo faccio da me 😛 ciao cara!

  7. ipasticcidicaty

    Lo adorooooooo!!!! Complimenti! Anch’io lo voglio fare ma ho perso lo stampo e non lo trovo neanche nei negozi:-( cmq compkimenti davvero il tuo è fantastico:-) ma me lo mandi uno per domenica??? 🙂 grazie:-)

    • Peccato di Gola

      @ Caty, ma volentieri 😀 ascolta ma se ti ingegni e ne costruisci uno con la carta alluminio? 😛 poi rivesti con la carta forno! Che ne pensi? 😀

  8. VOGLIO QUELLO STAMPO!!!!! E pure il termometro…. Ormai è tardi, ma l’anno prossimo mi cimento anch’io: deciso!
    Sei un fenomeno 😉

  9. Ti chiami come il mio bimbo… piacere di conoscerti!!! è bello vedere che ogni tanto c’è anche qualche maschietto che si dedica all’arte culinaria… a quanto parte sei bravissimo, tecnico e geniale!!!

    • Peccato di Gola

      @ Sere, ma sei carissima, grazie 😀 😀 😀 mi piace moltissimo cimentarmi in questo mondo! Grazie infinite 😀

  10. Mi sono sempre piaciuto i napoletani proprio per l’arte dell’arrangiarsi!!!
    Sei grande!! 🙂

  11. Un ottimo uovo artigianale!!:D

  12. Ilaria&Chiara

    Ma quanto sei bravo!!!! è fantastico!!!! 😀

  13. ma vedi che bravo!!!!!! per me come lo decori??? ^^ bacione one one

  14. Ciao carissimo ma che bravoooo che bel uovo di pasqua..domani farò i fiadoni e il dolce di pasta di mandorle baci

  15. La Cipolla Ubriaca

    non c’è niente da fare: i napoletani stanno avanti!!! 😀

  16. Marylu Creazioni

    Bravissimo Giovanni e complimentissimi per la spiegazione, sei un vero maestro. In questi giorni ci sto provando anch’io a farlo, ti farò sapere come mi viene! Buona serata

  17. la cucina di Vane

    se lo vede la mia bimba inizierebbe subito a rompermi per farlo anche lei..non lo sai, ma c’è la mia bimba che è fissata con i cioccolatini fatti in casa, e se vede questa meraviglia che hai fatto vorrà farlo anche lei, ma io non sono molto brava con il cioccolato…tu invece sei stato bravissimooooo!!!! complimenti, che bello!!!!

    • Peccato di Gola

      @ Vane, ha ha ha ha ha Vane dai che sei bravissima! Ti verrà sicuramente meglio! Un abbraccio a te e alla piccola! Buona giornata :-*

  18. vickyart

    bravissimo!!! sai fare anche le uova? 😀 scherzi a parte è davvero bello, complimenti!!

    • Peccato di Gola

      @ Vicky, ha ha ha se le facessi d’oro invece che di cioccolata sarebbe meglio 😛 ma non fa niente 😀 grazie carissima!

  19. danicucina

    E’ proprio uno spettacolo!!! complimenti davvero!! 🙂 lo farei anche io ma non possiedo lo stampo,nei supermercati lo trovo?

    ciao e Buona Pasqua!! 🙂

    Dany.

    • Peccato di Gola

      @ Dani, sai che non resterei sorpreso se li trovassi al supermercato? Ormai hanno tutto anche loro 😀 sto ingegnandomi per aiutarvi senza stampo… un po’ di pazienza :-PPPPP buona giornata carissima e buona Pasqua!

  20. Ebbravo Giovanni che tempera pure il cioccolato con la mita arte dell’arrangiarsi!!! Peraltro hai fatto un uovo con i fiocchi complimentissimi!!!
    Buona Pasqua 😀 🙂

  21. Ma che bellooooo!!!! Lo volevo fare anch’io ma non sono riuscita a trovare lo stampo e on line costa molto, mi dispiace tantissimo, mi dovrò ingegnare e trovarlo per l’anno prossimo…invece tu sei stato un genio..grazie mille delle dritte e Buona Pasqua!!!

    • Peccato di Gola

      @ Marialuisa, lo so purtroppo lo vendono a certi prezzi 🙁 sto ingegnandomi per uno stampo fatto a casa, appena riesco vi informo tutti 😀 buona giornata carissima! :-* e buona Pasqua!

  22. lory&elisa

    Ma che bravo, davvero ingegnoso, non ci avrei mai pensato.
    Sai che mi hai fatto venire voglia di provare a fare le uova di cioccolato che non ho mai provato.
    complimenti anche perchè l’uovo è venuto davvero bene!

  23. Davvero ingegnoso l’uso del termometro elettrico.
    Pensa che io mooolti anni fa,ingenua me,usai il termometro a mercurio e non puoi immaginare la mia faccia quando vidi tutti quei pallini argentei scorazzare via!
    Devve essere davvero bello avventurarsi nella creazione dell’uovo, penso che dia molte soddisfazioni:Complimenti per la tua bravura e la tua fantasia.

    • Peccato di Gola

      @ Antonietta, non ti nascondo che volevo provarci anche io con quello classico… caso ha voluto che mio fratello ha rotto il termometro e ci restava quello elettrico 😛 ha ha ha! Un abbraccio e tante grazie :-*

  24. miracucina

    Giovanni, sei come quel comico di Zelig: LE SAI TUTTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Bravissimo come sempre. Bacioni 😛

  25. Ma tu ,proprio tu……Sono curiosa che sorpresa c’è nell’uovo?Campioneeeeeeee….Salutoni

  26. Le Ricette di Tina

    Anche l’uovo ti sei fatto????sei incredibile!!!non ho molta pazienza per queste cose!!ciaoo caro complimenti

    • Peccato di Gola

      @ Tina, ha ha ha eh si, io sono troppo goloso e visto che i miei non me l’hanno voluto comprare, me lo sono preparato da me 😀 ciao carissima un bacione!

  27. Mamma mia sei bravissimo!!!! 😀 😀 Grande Giovanni!!!!!!!!!!!!! 🙂

  28. è bellissimoooo Gio!! 🙂 vedo che ti sei divertito a fare il Dottor House usando l’uovo di cioccolato come cavia! 😀 😀 scherzoooo, è un’ottima idea per chi non ha il termometro da pasticceria! 😉 un bacione, notte! 🙂

    • Peccato di Gola

      @ Caro, ha ha ha ha non avevo pensato che l’uovo fosse un paziente, pensa che talmente che sono stato bravo come dottore che me lo sono pappato tutto 😛 forse il dottore non è proprio il mio forte 😀 un bacione carissima buondì!

  29. Ciao gio che costanza mettersi a fare l’uovo di pasqua… ti è vnuto una favola.. sono mancata dasl blog per un bel po e guarda che mi inventi.. a presto e buona Pasqua…..

  30. questo me lo ero perso. sei un mito. te l’ho già chiesto, ma non mi ricordo dove e non trovo la tua risposta: come mi posso iscrivere qui da te?
    rispondimi da me, per favore, e porta pazienza, sono anziana!
    ciao, buona domenica!!

  31. Marianna

    Ciaoo, una domanda se io faccio l uovo e le decorazioni con il marshmallow fondent quanto tempo possono durare prima che si facciano brutte ? Perche ne devo fare un bel po per amici e per il tempo vorrei iniziare un paio di sett prima di pasqua (2settimane ) dici che posso? O poi escono male se li faccio cosi subito ?? Spero in una tua risposta :*

    • Peccato di Gola

      Ciao Marianna, non ti conviene farle con così tanto anticipo. Lo zucchero può essere molto instabile, specialmente in questi giorni in cui il tempo è così variabile 🙂 ti suggerisco di farlo un paio di giorni prima! Invece le uova puoi anche farle una settimana prima tenendole ben al fresco! Fammi sapere!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.