Crea sito

Tagliatelle funghi e zafferano

I funghi, che spopolano sui banchi del mercato durante il periodo autunnale, sono capaci di rendere i piatti unici e speciali. In questa ricetta si sposano il loro sapore delicato e gradevole con l’aroma intenso e persistente, facendo di questo primo una ricetta davvero prelibata. Le tagliatelle funghi e zafferano oltre ad essere molto gustose sono anche veloci da preparare, perché sapete bene che le ricette facili e veloci, si cuciono perfettamente addosso a me 😉
Per il prossimo pranzo o per servire ai vostri amici un piatto che non vi impegnerà troppo ai fornelli, provate le tagliatelle funghi e zafferano e conquistate tutti con aromi e sapori autunnali!

 

Ingredienti per 4 persone:

250 g di tagliatelle, 350 funghi champignon, 200 g di panna fresca liquida, un goccio d’olio extravergine d’oliva, 1 spicchio d’aglio, 1 bustina di zafferano, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato, prezzemolo tritato q. b.

 

ricetta tagliatelle funghi e zafferano, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione delle tagliatelle funghi e zafferano:

  • Per cominciare pulite i funghi. Eliminate la base e pulite accuratamente dalla terra aiutandovi con uno spazzolino oppure con un panno leggermente inumidito (potete anche sciacquarli brevemente, così da non farli assorbire troppa acqua, per eliminare la terra in eccesso).
  • Fatto ciò passate ad affettarli sottilmente e poi trasferitevi ai fornelli: in una padella mettete a scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva insieme ad uno spicchio d’aglio sbucciato. Dopo qualche minuto unite i funghi e spadellate per 2 minuti, poi abbassate un po’ la fiamma e aggiungete un pizzico di sale, così da far fuoriuscire il liquido di vegetazione; proseguite la cottura per una decina di minuti; intanto mettete sul fuoco una pentola con l’acqua per la pasta e quando questa sarà a bollore, salate e cuocete al dente.
  • Eliminate lo spicchio d’aglio e aggiungete la panna lasciando cuocere per pochi minuti, ancora a fiamma bassa.

tagliatelle funghi e zafferano, peccato di gola di giovanni

  • e unite lo zafferano, mescolando fino a farlo sciogliere completamente. A questo punto la pasta dovrebbe essere a cottura, scolatela grossolanamente e versatela direttamente nel tegame lasciando amalgamare per bene i sapori per qualche istante. A fine cottura spolverizzate con un pizzico di pepe nero macinato e del prezzemolo tritato al momento.

tagliatelle funghi e zafferano, peccato di gola di giovanni 2

  • Le vostre tagliatelle funghi e zafferano sono pronte per essere portate a tavola!

 

[disclaim]

Qualche consiglio:

per una versione più leggera aggiungete del latte al posto della panna e poi un pizzico di amido di mais per rapprendere la salsa;
se volete rendere più gustoso il piatto scottate insieme ai funghi dei cubetti di speck o di pancetta.

[/disclaim]

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂 

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

Una risposta a “Tagliatelle funghi e zafferano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.