Pasta ammollicata con broccoli

Una delle ricette povere per eccellenza, piuttosto ricorrente nella cucina del sud, è la pasta con la mollica. Qualunque regione, città e paese la prepara in maniera differente ma il comune denominatore è il pane tostato in padella con l’olio. Credo sia uno dei risultati più golosi e interessanti che si possano ottenere dalla semplicità. Questa stessa preparazione è la protagonista della mia versione della pasta ammollicata con broccoli.

Si esatto, ho scelto proprio di impreziosire i broccoli con un tocco di sapore speciale. Del resto, se da un lato della bilancia dobbiamo mettere tutte le virtù di questo ortaggio e – ricordiamo che tra le proprietà ci sono quelle antitumorali – sull’altro piattino bisogna comunque dire che non è l’ortaggio tra i più amati. E allora mi impegno io a trovarvi la scusa per renderli più interessanti a livello di sapore.

Ti garantisco che quando preparo la pasta ammollicata con broccoli sono tutti pronti per fare il bis e molto spesso mi è stato anche chiesto di rifarli al forno con la panatura o semplicemente al forno arricchiti con un ingrediente speciale, chissà evidentemente piacciono davvero se ben conditi. E chi sono io per non esaudire le richieste dei miei amici pseudo-salutisti ? 😀

Intanto ti ho parlato della mia ricetta della pasta ammollicata con broccoli, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram e utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.
A presto!
Gio’

ricetta pasta ammollicata con broccoli peccato di gola di giovanni
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniDosi per 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gSpaghetti
  • 850 gBroccoletti
  • 100 gRobiola
  • 2Acciughe (alici)
  • 1 spicchioAglio
  • 1Peperoncino
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale fino

Per la panure

  • 80 gPangrattato
  • 45 gOlio extravergine d’oliva
  • 1 ramettoRosmarino

Preparazione

Preparazione della pasta ammollicata con broccoli

  1. Pasta ammollicata con broccoli peccato di gola di giovanni 1

    Per preparare la pasta ammollicata con broccoli cominciamo proprio dalla pulizia di questi ultimi. Separa le cimette dal gambo e sbollenta entrambe in acqua bollente per un paio di minuti. Dopodiché tieni da parte le cime e scarta il gambo. Nel frattempo versa l’olio in padella e profuma con un rametto di rosmarino.

  2. Pasta ammollicata con broccoli peccato di gola di giovanni 2

    Non appena il fondo è caldo aggiungi il pangrattato e togli il rametto. Continua a mescolare finché il pane non risulterà abbrustolito. Mettilo da parte e occupiamoci della pasta: tuffala in acqua bollente e salata.

  3. Pasta ammollicata con broccoli peccato di gola di giovanni 3

    Intanto che la pasta cuoce ritorniamo al condimento. In una padella fai un giro d’olio, insaporisci con aglio, peperoncino e i filetti di alici. Mescola bene affinché i filetti si sciolgano e poi aggiungi i broccoletti. Salta per qualche istante e poi elimina l’aglio e aggiusta di sale.

  4. Pasta ammollicata con broccoli peccato di gola di giovanni 4

    Schiaccia con una forchetta una parte delle cimette e poi aggiungi un goccio d’acqua prima di scolare la pasta al dente. Al bisogno puoi aggiungere ancora un po’ di acqua della pasta.

  5. Pasta ammollicata con broccoli peccato di gola di giovanni 5

    Spegni la fiamma e aggiungi la robiola e un pizzico di pepe, mescola bene il tutto e procedi con l’impiattamento. Servi cospargendo con la panure.

  6. ricetta pasta ammollicata con broccoli peccato di gola di giovanni 2

    Ecco pronta la tua pasta ammollicata con broccoli, servi subito!

I consigli di Giovanni

·       Non scartare il gambo dei broccoletti, puoi riutilizzarlo per fare un brodo o una vellutata oppure continuare a lessarlo per qualche minuto e frullarlo con un po’ d’acqua per poi aggiungerlo in padella come parte del condimento;
·       Regola la consistenza del condimento utilizzando un po’ d’acqua della pasta ma se dovesse risultare troppo liquido, puoi asciugare leggermente con un po’ di formaggio grattugiato;
·       Al posto della robiola va bene anche un altro formaggio cremoso a tua scelta, se si tratta di ricotta è meglio stemperarla con un po’ di acqua della pasta prima di metterla in padella;
·       Se ce l’hai utilizza un pane macinato grosso in questo modo la tua pasta ammollicata con broccoli avrà una marcia in più!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.