Crea sito

Tiramisù alla ricotta veloce e senza uova

Il tiramisù alla ricotta è una rivisitazione in chiave “light” e “veloce” dell’ormai famosissimo e celebrato tiramisù classico a base di mascarpone.

Oggi 21 marzo non è solo l’inizio ufficiale della primavera, ma è anche il TIRAMISU’ DAY, un giorno in cui si vuol celebrare il dolce forse più amato della tradizione gastronomica italiana..e quale modo migliore di celebrarlo se non proprovi nel mio blog una rivisitazione di questo dolce così goloso?

Devo dire la verità: tra tutti i dolci, il tiramisù è forse quello che preferisco in assoluto, sarà quel suo gusto così irresistibile, sarà che quasi ogni anno è il dolce del mio compleanno (essendo nata a fine luglio, è quasi improponibile accendere il forno con 40°!) e mi ci sono affezionata!

Quella che vi propongo è una versione non solo velocissima, perfetta per dessert di fine pasto o per ospiti last minute, ma anche una versione “light”: nella crema, infatti, non ci sono nè mascarpone nè uova, ma vi assicuro che non ne sentirete affatto la mancanza! Il tiramisù alla ricotta si prepara n pochissimi minuti e potete prepararlo in coppette monoporzione, come ho fatto io, o nel più classico vassoio rettangolare..a voi la scelta! Potete prepararlo in anticipo in una manciata di minuti, lasciando la decorazione con il cacao  amaro e le gocce di cioccolato all’ultimo momento (altrimenti il cacao si bagna!).

E ora passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questo golosissimo tiramisù alla ricotta veloce e senza uova!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

tiramisù alla ricotta veloce e senza uova

Tiramisù alla ricotta veloce e senza uova

Ingredienti per circa 4-5 porzioni:

  • 500 gr di ricotta di mucca fresca (vi sconsiglio quella confezionata, perchè ha un altro sapore e un’altra consistenza)
  • 180 gr di zucchero a velo vanigliato
  • latte q.b. (da aggiungere eventualmente se la ricotta è troppo asciutta e la crema troppo densa)
  • una confezione di savoiardi
  • una caffettiera da 6 tazze di caffè + 2 cucchiai rasi di zucchero per zuccherarlo
  • cacao amaro in polvere
  • gocce di cioccolato fondente per decorare

Procedimento:

Preparare il tiramisù alla ricotta è veramente facilissimo!

  1. In una ciotola mettete la ricotta e lo zucchero a velo vanigliato. Con le fruste elettriche cominciate a lavorare la ricotta, aumentando man mano la velocità. Mescolate con le fruste per 3-4 minuti, finchè la crema di ricotta sarà liscia e vellutata. Se dovesse essere troppo compatta o dovessero esserci grumi, aggiungete un cucchiaio di latte per volta, finchè non avrete ottenuto la consistenza desiderata.
  2. Preparate il caffè in una caffettiera da 6 tazze e zuccheratelo ancora caldo con due cucchiai rasi di zucchero (se poi lo preferite amaro, omettete lo zucchero). Mettetelo in un piatto fondo.
  3. Intingete i savoiardi nel caffè da entrambi i lati e sistemali sul fondo della coppetta o della pirofila.
  4. Mettete un generoso strato di crema di ricotta e fate un secondo strato di savoiardi imbevuti di caffè. Mettete altra crema sui savoiardi, cospargete la superficie di cacao amaro e gocce di cioccolato.

Visto com’è facile? In pochi minuti avrete un dessert golosissimo, più leggero rispetto a quello classico e senza uova, così potranno mangiarlo anche i vostri ospiti in dolce attesa! 🙂

Suggerimenti:

  • Questo dolce può essere preparato in anticipo. vi consiglio, però, di mettere il cacao amaro solo all’ultimo minuto, perchè, altrimenti, si bagnerebbe velocemente a contatto con la crema.
  • Se volete, potete utilizzare anche il caffè decaffeinato..il risultato non cambia…è sempre buonissimo!
  • Se, volete, infine, dare un tocco più deciso al vostro dolce, potete intingere i savoiardi nel caffè da un alto, con un liquore al caffè dall’altro..vedrete che bontà!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.