Sbriciolata al tiramisù

La sbriciolata al tiramisù è un dolce veramente goloso, una rivisitazione in chiave moderna del più classico tiramisù. E’ un dolce d’effetto, che gli amanti del caffè e del tiramisù non potranno non apprezzare e, strano a dirsi, è anche molto semplice da preparare!

Ve lo dico subito: questo dolce non è propriamente un dolce light, ma è talmente buono che uno strappo alla regola lo farete volentieri! La frolla morbida e burrosa racchiude un ripieno che ha tutto il gusto e il sapore del classico tiramisù!

Lo ammetto, il tiramisù è in assoluto uno dei miei dolci preferiti: essendo nata in estate, è sempre stato il dolce del mio compleanno e da quando ho il blog, l’ho fatto in varie versioni: la torta tiramisù al forno, le coppette tiramisù, la cheesecake tiramisù, il tiramisù veloce alla ricotta e ho provato anche qualche versione alla frutta come il tiramisù alle fragole e il tiramisù con crema al latte amarene e cocco (lo so, lo so, di tiramisù ce n’è uno solo, ma le versioni “farlocche” sono ugualmente golosissime!).

Questa volta ho voluto unire i due dolci che amo di più: il tiramisù, appunto, e la sbriciolata! Il risultato è stato straordinario!
Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa golosissima sbriciolata al tiramisù!

Seguimi anche su FacebookInstagram – Twitter –  Pinterest 
TORNA ALLA HOME.

sbriciolata al tiramisù
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzionistampo da crostata da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la sbriciolata al tiramisù

  • 400 gfarina 00
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • 1 bustinavanillina
  • 2uova
  • 150 gzucchero
  • 100 gburro

Per la crema tiramisù

  • 250 gmascarpone
  • 2uova
  • 80 gzucchero
  • 10 gsavoiardi (sbriciolati)

Inoltre

  • 8savoiardi
  • 200 mlcaffè (una moka da 6 tazze)
  • 3 cucchiaicrema spalmabile alle nocciole
  • q.b.cacao amaro in polvere

Strumenti per la sbriciolata al tiramisù

  • Tortiera da 24 cm con fondo rimovibile
  • Frusta elettrica
  • Caffettiera

Preparazione della sbriciolata al tiramisù

Vediamo insieme come preparare la sbriciolata al tiramisù.
  1. Prima di tutto, preparate il caffè con la moka (una da 6 tazze dovrebbe bastare).

    Una volta pronto, lasciatelo raffreddare completamente.

  2. Passate poi alla preparazione della frolla sbriciolata.

    In una ciotola amalgamate la farina, il lievito per dolci e la bustina di vanillina. Aggiungete poi 2 uova, i 150 gr di zucchero e 100 gr di burro morbido.

    Lavorate velocemente con le mani, finchè tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati e il vostro composto non avrà la consistenza di grosse briciole.

  3. A questo punto, preparate la crema al tiramisù.

    In una ciotola mettete le uova e lo zucchero e lavorate con le fruste elettriche per 5-6 minuti, fino a quando non otterrete un composto molto chiaro e spumoso.

    Unite a cucchiaiate anche il mascarpone e amalgamatelo al composto con le fruste a bassa velocità. Dovrete ottenere una crema liscia e omogenea.

    Per finire, unite alla crema il savoiardo sbriciolato e mescolate ancora.

    La crema è pronta per l’utilizzo, per cui potete passare ad assemblare la sbriciolata al tiramisù.

  4. Prendete uno stampo da crostata da 24 cm di diametro, possibilmente dai bordi alti e con il fondo removibile (oppure utilizzate uno stampo da crostata da 26 cm o, ancora una tortiera classica da 24 cm di diametro), imburratelo leggermente o rivestitelo di carta forno.

  5. Mettete poco più di metà impasto e pressatelo leggermente con le mani per compattarlo.

    Bucherellate il fondo con una forchetta e spalmate la crema spalmabile alle nocciole: questa servirà da “isolante” ed eviterà che la base si inumidisca troppo.

  6. Prendete i savoiardi, bagnateli nel caffè non zuccherato e sistemateli sul fondo della sbriciolata: se necessario, spezzettateli fino a coprire tutto il fondo.

  7. Cospargeteli con cacao amaro in polvere e poi versate la crema al mascarpone.

    Livellatela con un cucchiaio, cercando di lasciare un centimetro dalla fine dei bordi.

  8. Prendete il resto della frolla sbriciolata e sistematela in superficie, creando delle briciole e cercando di coprire tutta la crema.

  9. Infornate la sbriciolata in forno già caldo a 180° per circa 30-35 minuti.

    Spostate poi la sbriciolata nel ripiano più basso del forno (o accendete solo la resistenza inferiore) e proseguite la cottura per altri 10 minuti per far cuocere perfettamente la base.

  10. In ogni caso, i tempi di cottura sono indicativi, dipende dal vostro forno: la sbriciolata sarà pronta quando sarà dorata e non troppo scura.

  11. Tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dalla tortiera e di tagliarla, perchè la crema ha bisogno di qualche ora per rassodarsi.

    Se la fate il giorno prima, è anche meglio, perchè in questo caso, anche la frolla si ammorbidirà!

  12. Servite la vostra sbriciolata al tiramisù cosparsa di un po’ di cacao amaro in polvere.

    Essendoci il mascarpone e le uova nella crema, conservatela in frigorifero per non più di 2 giorni!

Note:

  1. – Come vi ho detto, questo dolce non è propriamente leggero, anche se buonissimo! In ogni caso, se volete alleggerirlo e renderlo meno pesante, potete sostituire metà mascarpone con la ricotta oppure preparare la crema esclusivamente con ricotta.

    – Sul fondo della sbriciolata, al posto della crema spalmabile alla nocciola, potete mettere 50 g di cioccolato fondente fuso e fare uno strato molto sottile, giusto il necessario per “isolare” la frolla dal ripieno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.