Crema al mascarpone senza cottura – solo 3 ingredienti

La crema al mascarpone è una crema facilissima e senza cottura, che si presta a mille usi.

La sua consistenza densa e compatta la rende perfetta per farcire dolci e torte, crostate morbide, bignè, ma anche per creare golosi dolci al cucchiaio, accompagnati magari da frutta fresca di stagione.

E’ una ricetta facilissima, un vero jolly in cucina, soprattutto se siete amanti dei dolci e vi dilettate a prepararli. E’ una crema che va bene in tutte le stagioni (è perfetta anche per farcire pandori, panettoni e colombe), ma il fatto che sia senza cottura la rende ideale soprattutto d’estate, quando si ha pochissima voglia di accendere forno e fornelli.

Bastano solo 3 ingredienti ed in poche mosse la vostra crema al mascarpone è pronta per essere gustata in tutta la sua bontà! Per il suo sapore delicato, si può perfettamente abbinare sia a tutti i tipi di frutta, sia a caffè o cioccolato..insomma, non perdetevi assolutamente questa ricetta, perchè arriverà il giorno che ne avrete bisogno!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa buona e facilissima crema al mascarpone! Se volete provare una crema simile, ma preparata con il latte condensato, non perdete la ricetta della Crema al latte condensato senza cottura – Camy Cream!

Se cercate, poi, altre idee per dolci veloci e senza cottura, non perdetela mia raccolta di Ricette di dolci senza cottura e senza forno.

Seguimi anche su Facebook –  Instagram –   Pinterest  –  Twitter

crema al mascarpone senza cottura
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Mascarpone
  • 250 g Panna vegetale zuccherata
  • 100 g Zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  1. Preparare la crema al mascarpone è davvero facilissimo. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Prima di tutto, versate la panna vegetale zuccherata in una ciotola. Dev’essere ben fredda di frigorifero. Montatela a neve e mettete in frigorifero.

  3. Nel frattempo mettete il mascarpone in un’altra ciotola con lo zucchero a velo vanigliato.

    In questo caso, vi consiglio di tirare fuori dal frigo il mascarpone qualche minuto prima, in modo che si ammorbidisca e sia più facile lavorarlo.

  4. Lavorate a crema il mascarpone con lo zucchero: per questa operazione potete aiutarvi con le fruste elettriche alla minima velocita oppure semplicemente con una forchetta.

  5. Quando avrete ottenuto una crema liscia, densa e omogenea, riprendete la panna montata dal frigo.

  6. Sempre con le fruste alla minima velocità, aggiungete un cucchiaio alla volta di mascarpone nella ciotola della panna. Quando sarà perfettamente incorporata, aggiungete altro mascarpone.

  7. Fate attenzione a questo passaggio, lavorate il tutto delicatamente per evitare che la panna si smonti.

  8. Quando avrete ottenuto una crema densa e senza grumi, la vostra crema al mascarpone sarà pronta per essere utilizzata.

  9. Se la preparate in anticipo, ricordatevi di conservarla ben chiusa in un contenitore in frigorifero e di tenerla al massimo per due giorni!

  10. E’ una crema facile e golosissima, provatela e fatemi sapere!

    TORNA ALLA HOME.

Vi potrebbero interessare anche:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.