Crea sito

Crema al latte condensato senza cottura – Camy Cream

La crema al latte condensato senza cottura è una buonissima e golosissima crema, dal gusto delicato, ideale per farcire dolci, torte e crostate, ma è perfetta anche per realizzare squisiti dolci al cucchiaio: la sua consistenza morbida e “spumosa” vi conquisterà, ne sono sicura!

Il vero nome di questa crema al latte condensato senza cottura è “Camy Cream”, la ricetta l’avevo presa  tanti, ma tanti anni fa dal forum di cookaround e “Camy Cream” è il nome che è stato dato a questa crema dall’autrice della ricetta..l’ho tenuta per tanti anni  segnata nel mio ricettario tra le “ricette da fare” e non l’avevo mai provata..Bene, in questi giorni l’ho preparata e…ragazzi, è una favola! E poi è facilissima da preparare, è senza cottura e si prepara in pochi minuti!

Nella sua preparazione, dovrete avere solo due piccole accortezze: gli ingredienti dovranno essere freddi di frigorifero ed, inoltre, per un risultato ottimale bisogna usare la panna fresca liquida, ossia la crema di latte. Vi sconsiglio di utilizzare la panna vegetale, perchè il gusto ne risentirebbe.

Allora, passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa buonissima crema al latte condensato! Se non volete utilizzare il latte condensato del supermercato, potete farlo voi in pochi minuti..la ricetta del latte condensato potete trovarla QUI : RICETTA LATTE CONDENSATO CON E SENZA BIMBY

Per la conservazione  potete procedere in due modi: o farlo raffreddare, metterlo in un vasetto e consumarlo entro una settimana oppure potete mettere il vostro latte condensato ancora bollente nel vasetto, chiudere bene e farlo raffreddare a testa in giù. In questo modo, creandosi il sottovuoto, potete conservarlo in frigorifero anche per 2-3 settimane.

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Visita il mio nuovo blog DELATTOSANDO.., il blog interamente dedicato agli intolleranti al lattosio!

crema al latte condensato senza cottura
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Mascarpone
  • 250 g Panna fresca liquida
  • 150-170 g Latte condensato (per la ricetta cliccate su "latte condensato")

Preparazione

  1. Preparare la crema al latte condensato senza cottura è davvero facilissimo. Come già vi ho anticipato, tutti gli ingredienti dovranno essere freddi di frigorifero.

  2. Cominciate con il montare bene la panna. Mettete da parte.

  3. In una ciotola a parte, mettete il mascarpone a cucchiaiate e cominciate a lavorarlo delicatamente. Per questa operazione potete utilizzare sia le fruste elettriche, sia la planetaria o il Bimby, purchè lo facciate alla velocità minima. Lavorate il mascarpone per qualche minuto, finchè non sarà ridotto in crema.

  4. A questo punto versate a filo il latte condensato. Per la quantità, regolatevi dall’uso che ne dovete fare: se dovete farcire dolci già abbastanza dolci, vi consiglio di metterne solo 150 gr, altrimenti potete aumentare la quantità fino a 170 gr.

  5. Quando il latte condensato sarà del tutto incorporato al composto, molto delicatamente aggiungete a cucchiaiate la panna montata e mescolate dall’alto verso il basso, possibilmente con un cucchiaio di legno.

  6. Bene, la crema al latte condensato senza cottura è pronta per i vostri dolci! Tenetela in frigorifero coperta da pellicola fino al momento dell’utilizzo e consumatela al massimo entro un paio di giorni!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.