Torta mimosa alle fragole

La torta mimosa alle fragole è una variante fresca, golosa e primaverile della classica torta mimosa. E’ un dolce che amo moltissimo, tanto che qualche anno fa l’ho preparata anche nella versione al cacao. Quest’anno, visto che abbiamo festeggiato con qualche giorno di ritardo il sesto compleanno di mia figlia Elena, che adora le fragole, ho deciso di prepararle proprio questa torta..e lei ne è stata felicissima!
Prepararla non è molto difficile, ma è bene cominciare con un giorno di anticipo a preparare il pan di spagna e la crema, in modo che i sapori abbiano il tempo di amalgamarsi tra di loro.
Come tutti saprete, la base della torta mimosa è un semplicissimo pan di spagna che, per quanto facile, ha bisogno di qualche accortezza per la perfetta riuscita: QUI troverete la spiegazione dettagliata di come prepararlo alla perfezione con tutti i consigli utili per una riuscita ad hoc!
Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa torta mimosa alle fragole! E se amate le fragole, non perdetevi la mia raccolta di dolci con le fragole!

Seguimi anche su FacebookInstagram – Twitter –  Pinterest 
TORNA ALLA HOME.

torta mimosa alle fragole
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8 persone (tortiera da 22 cm di diametro)
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
270,28 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 270,28 (Kcal)
  • Carboidrati 39,15 (g) di cui Zuccheri 28,67 (g)
  • Proteine 5,73 (g)
  • Grassi 11,20 (g) di cui saturi 2,08 (g)di cui insaturi 2,25 (g)
  • Fibre 0,93 (g)
  • Sodio 55,77 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per la torta mimosa alle fragole

Per il Pan di Spagna

  • 5uova
  • 150 gzucchero
  • 100 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate

Per la crema:

  • 400 glatte
  • 4tuorli
  • 100 gzucchero
  • 30 gfarina 00
  • scorza di limone (o vaniglia)
  • 250 gpanna fresca da montare (o panna vegetale)
  • 1 pizzicosale

Inoltre:

  • 500 gfragole
  • 4 cucchiaizucchero
  • q.b.acqua

Strumenti per preparare la torta mimosa alle fragole

  • Tortiera – apribile diametro 22 cm
  • Frusta elettrica
  • Tegame
  • Colino
  • Planetaria

Preparazione della torta mimosa alle fragole

Vediamo insieme come preparare la buonissima torta mimosa alle fragole. Vi consiglio di cominciare con almeno un giorno di anticipo, soprattutto per la preparazione del pan di spagna e della crema, anche se la torta mimosa, con qualche ora di riposo in frigo diventa ancora più morbida e buona.

Preparazione del Pan di spagna

  1. Cominciate con la preparazione del pan di spagna. Tirate fuori dal frigo le uova almeno un paio d’ore prima, perchè devono essere lavorate assolutamente a temperatura ambiente.

    Mettete le uova e lo zucchero nella planetaria e montate benissimo a velocità media per almeno 15 minuti: il composto dovrà triplicare.

    Se avete una planetaria, vi consiglio di utilizzare questa, perchè garantisce una montata migliore. Se la vostra planetaria non è molto potente e richiede qualche minuto di riposo dopo una decina di minuti, spegnetela ma proseguite a montare con le fruste elettriche.

  2. Quando le uova saranno perfettamente montate, unite a pioggia e in più riprese la farina e la fecola, che avrete precedentemente setacciato un paio di volte per far incorporare più aria.

    Fate questa operazione preferibilmente a mano con una spatola o un cucchiaio di legno, con movimenti dal basso verso l’alto per essere sicuri che il composto non smonti.

  3. Foderate con carta forno una tortiera da 22 cm di diametro e versatevi il composto.

    Infornate in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

    Quando il pan di spagna sarà pronto, lasciatelo in forno spento con lo sportello aperto per una decina di minuti, poi tiratelo fuori e lasciatelo raffreddare completamente prima di tagliarlo.

Preparazione della crema diplomatica per la torta mimosa alle fragole

  1. Passate adesso alla preparazione della crema diplomatica (che comunemente viene anche chiamata “crema chantilly).

    Scaldate il latte con la scorza di limone o con i semini della stecca di vaniglia (che avrete tagliato per lungo e grattato con un coltellino) senza farlo bollire.

    In una terrina mescolate i tuorli, un pizzico di sale e lo zucchero con le fruste, unite poi a pioggia la farina e mescolate ancora 1-2 minuti.

  2. Versate a filo il latte nel composto delle uova, mescolando in continuazione a mano con la frusta .

    Prendete un pentolino, poggiatevi sopra un colino a maglie strette e versate il composto attraverso il colino. Questo servirà per eliminare eventuali grumi.

  3. Cuocete la crema a fiamma bassa mescolando con un cucchiaio di legno. Appena arriva ad ebollizione, fate continuare a cuocere per qualche altro minuto, finchè la crema non si addensa.

    Toglietela dal fuoco e fatela raffreddare coperta da pellicola.

  4. Ora montate la panna. Se utilizzate la panna fresca, aggiungete, prima di montarla, anche un cucchiaio di zucchero a velo. Se, invece, utilizzate, la panna vegetale già zuccherata, non ce ne sarà bisogno.

    E’ molto importante che la panna sia ben fredda di frigorifero.

    Infine, incorporate delicatamente la panna alla crema pasticcera fredda, mescolando dall’alto in basso per non smontare la crema.

Preparazione delle fragole e della bagna per la farcitura:

  1. Prendete circa 300 g di fragole dai 500 g totali, togliete il picciolo e tagliatele a pezzetti.

    Mettetele in un pentolino insieme a 4 cucchiai colmi di zucchero.

    Fate cuocere per circa 5 minuti a fiamma media, fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto e sul fondo della pentola non si sarà formato lo sciroppo.

    Prendete una ciotola, mettetevi un colino sopra e versate le fragole. Lasciate riposare per 5 minuti in modo che tutto il succo delle fragole cada nella ciotola.

    Mettete le fragole da parte.

    Prendete poi lo sciroppo e diluitelo con acqua fino ad arrivare a circa 200 ml. Questa sarà la bagna della vostra torta mimosa alle fragole.

Composizione della torta mimosa alle fragole:

  1. A questo punto si può procedere ad assemblare la torta mimosa alle fragole.

    Tagliate in due il pan di spagna e scavate l’interno di entrambi i dischi per ottenere le briciole, che serviranno per la decorazione della superficie della torta. Mettete da parte.

  2. Bagnate entrambi i dischi del pan di spagna con la bagna ottenuta dallo sciroppo delle fragole.

  3. Spalmate 2/3 della crema (l’altro terzo servirà per la decorazione della superficie) nell’incavo del disco inferiore lasciando un centimetro dai bordi, poi distribuite uniformemente le fragole cotte, che avete precedentemente messo da parte, e coprite con il secondo disco.

  4. Spalmate la crema rimanente su tutta la superficie esterna della torta, bordi compresi.

    Distribuite in maniera uniforme le briciole su tutta la parte esterna della torta, creando così il famoso “effetto mimosa”.

    Tagliate in due le fragole intere rimanenti (circa 200 g), eliminando sempre il picciolo, e decorate la torta mimosa con le fragole fresche.

  5. Lasciate riposare in frigo la vostra torta mimosa per qualche ora. Se la preparate il giorno prima è anche meglio.

  6. La torta mimosa si conserva in frigo per al massimo un paio di giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.