Semifreddo al torrone e amaretti – con e senza Bimby

Il semifreddo al torrone e amaretti è un dolce per le feste davvero cremoso e goloso, che può essere preparato anche in anticipo ed è perfetto come dolce di Natale o come dessert per le feste (vi consiglio anche la buonissima millefoglie con crema al torrone, anch’essa facilissima da preparare).

E’ molto semplice: per la sua realizzazione potete usare il Bimby o un robot da cucina e delle fruste elettriche. Nella ricetta vi metterò entrambi i procedimenti, in modo che possiate scegliere!

Se cercate altre idee per Natale e Capodanno, non perdete le mie raccolte di dolci tipici natalizi, Biscotti e dolcetti facili, Antipasti di Natale, Antipasti veloci con la pasta sfoglia, Salse e mousse per antipasti, Primi piatti di Natale, primi piatti di pesce, primi piatti al forno, Menù economico di Natale a base di pesce e a base di carne.

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questo buonissimo semifreddo al torrone e amaretti, sia con il procedimento tradizionale che con quello Bimby!

semifreddo al torrone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore 30 Minuti
  • Porzionistampo medio da plumcake
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gAmaretti (più quelli necessari per la decorazione)
  • 150 gtorrone bianco alle mandorle
  • 60 gZucchero a velo
  • 250 gRicotta vaccina
  • 300 gpanna liquida per dolci (o panna vegetale già zuccherata)

Per la decorazione

  • q.b.Granella di nocciole
  • q.b.Torrone bianco sbriciolato
  • q.b.Amaretti

Strumenti

  • Bimby
  • Frullatore / Mixer
  • Frusta elettrica
  • Ciotola
  • Stampo da Plumcake

Preparazione

  1. Preparare il semifreddo al torrone e amaretti è molto semplice. Vediamo insieme prima il procedimento tradizionale e poi quello Bimby.

  2. Nel frullatore o in un mixer mettete gli amaretti e il torrone bianco alle mandorle tagliato grossolanamente con un coltello. Frullate tutto per circa un minuto.

    Mettete in una ciotola e mettete da parte.

  3. In un’altra ciotola mettete la ricotta, la panna liquida (va bene sia quella fresca che quella vegetale) e 30 gr di zucchero a velo.

  4. Con delle fruste elettriche montate per circa 3 minuti a velocità media fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.

    Coprite la ciotola con un po’ di pellicola trasparente e mettetela nel frigo per 30 minuti.

  5. Trascorso questo tempo, riprendete la crema dal frigo, unite gli altri 30 gr di zucchero a velo e incorporateli al composto.

  6. Per finire, aggiungete anche gli amaretti e il torrone sbriciolati, che avete messo precedentemente da parte.

  7. Amalgamate con le fruste elettriche a bassa velocità fino ad ottenere un composto omogeneo.

  8. Prendete uno stampo da plumcake (io ho utilizzato uno stampo da plumcake in pyrex come questo), imburratelo leggermente e rivestitelo con la pellicola trasparente (il burro o l’olio servirà per mantenere un po’ più ferma la pellicola) e versatevi il composto.

  9. Livellatelo la superficie con un cucchiaio, coprite con altra pellicola trasparente e mettetelo in freezer per almeno 4 ore.

    In realtà, potete anche prepararlo giorni prima e tenerlo in freezer fino al giorno in cui lo consumerete, ma dovete ricordarvi di utilizzare prima di tutto uno stampo che possa stare in freezer e, in secondo luogo, per gustarlo al meglio, dovete tirarlo fuori dal freezer almeno 1-2 ore prima.

  10. Una volta tirato fuori dal freezer, capovolgetelo su un piatto da portata, togliete delicatamente la pellicola e decoratelo con granella di nocciole e torrone sbriciolato.

    Tagliate gli amaretti in due con un coltello e sistemateli lungo tutto il bordo del vostro semifreddo al torrone.

Procedimento con il Bimby

  1. Il semifreddo al torrone si può preparare anche con il Bimby. Vi lascio il procedimento principale, poi procedete come da ricetta, che trovare poco più su.

  2. Mettete nel boccale pulito gli amaretti e il torrone tagliato grossolanamente con un coltello: 10 sec vel 6.

    Mettete il composto ottenuto in una ciotola e lavate il boccale.

  3. Nel boccale pulito, sistemate la farfalla e aggiungete la panna fredda di frigorifero, la ricotta e 30 gr di zucchero a velo: 3 min vel 3.

    Otterrete una crema liscia e vellutata. Mettetela in una ciotola, copritela con un po’ di pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

  4. Trascorso questo tempo, togliete la farfalla dal boccale (non è necessario che lo laviate nuovamente), rimettete la crema nel boccale e aggiungete i restanti 30 gr di zucchero a velo: 1 min vel 3.

  5. Unite, infine, anche gli amaretti e il torrone sbriciolati: 30 sec vel 2.

  6. Prendete adesso uno stampo da plumcake e procedete come da ricetta.

  7. Il vostro semifreddo al torrone è pronto! Perfetto per le feste natalizie, non solo perchè è buonissimo e goloso, ma anche perchè può essere preparato in anticipo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.