Crea sito

Orata al forno con le olive – ricetta light

L’orata al forno con le olive è un secondo piatto a base di pesce molto semplice e gustoso. Pochi ingredienti e la cottura giusta rendono questo piatto davvero favoloso ed è adatto a tutti, anche a chi è a dieta! Eh sì, perchè è un piatto con pochissimi grassi e appagherà il vostro palato con il suo sapore fantastico!

Io lo preparo spesso e volentieri, perchè è facile da preparare e in pochi minuti è già pronto da infornare!

I segreti per un risultato impeccabile? Prima di tutto la scelta del pesce: se potete, acquistate le orate di mare (anzichè quelle di allevamento), molto più gustose; prediligete, inoltre, quelle un po’ più grandi, perchè, essendo più carnose, si seccano di meno in forno, rimangono morbide e umide..ed infine, è fondamentale la cottura!

Quando preparo l’orata al forno con le olive, le cucino alternativamente in due modi: o le metto direttamente in teglia, le condisco e poi chiudo la teglia con un foglio di alluminio, oppure le preparo “al cartoccio”: le metto in un foglio di carta forno bagnata e strizzata, le condisco e le inforno: io, a dire la verità, prediligo quest’ultimo metodo di cottura, perchè i liquidi di cottura non si disperdono e il pesce cuoce in quegli stessi liquidi, rimanendo morbido e saporito..e poi vi permette di utilizzare meno olio, il che non è poco!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questo buonissimo secondo piatto! Se vi interessano altre ricette facili e veloci da preparare, vi consiglio di dare un’occhiata alla mia RACCOLTA DI RICETTE FACILI ED ECONOMICHE A BASE DI PESCE .

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

orata al forno con le olive
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20-25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 Orate di media grandezza
  • q.b. Prezzemolo
  • 6-7 Pomodorini ciliegino
  • 3-4 spicchi d'aglio
  • 10-12 Olive verdi in salamoia (io ho utilizzato le olive baresane)
  • q.b. sale, pepe
  • q.b. Coriandolo (facoltativo)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per preparare l’orata al forno con le olive, bisogna prima di tutto pulire il pesce, eviscerandolo ed eliminando le squame. Se volete risparmiare tempo e fatica, vi consiglio di farvelo pulire direttamente dal pescivendolo.

  2. Come vi ho già detto nell’introduzione, potete scegliere se cuocere il pesce direttamente nel tegame oppure al cartoccio. Preferendo quest’ultimo metodo di cottura, vi dirò come procedere.

    Prendete un foglio di carta forno abbastanza grande, accartocciatelo e bagnatelo sotto l’acqua corrente. Strizzatelo per bene e riapritelo. Per comodità, vi conviene fare un cartoccio per ogni singola orata.

    Al centro del foglio, mettete un rametto di prezzemolo, qualche pomodorino tagliato e 1 spicchio d’aglio tagliato a fettine.

    Adagiate sul condimento l’orata. Conditela con poco sale, pepe, coriandolo in polvere (se non lo avete a disposizione, potete ometterlo) e un filo d’olio.

  3. Nella “pancia” dell’orata inserite un paio di fettine di aglio, qualche foglioline di prezzemolo, un paio di pezzettini di pomodoro e un paio di olive: in questo modo verrà ancora ancora più saporita!

    Terminate aggiungendo le olive e un filo d’olio extra vergine d’oliva.

  4. A questo punto prendete i due lembi della carta forno e richiudeteli per bene con la chiusura verso l’alto.

    Infornate in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti (25 se le orate sono grosse). Lasciatele in forno spento per qualche minuto (non di più, perchè rischiate che si secchino).

    Servite ben calde nel loro cartoccio..la vostra orata al forno con le olive è pronta per essere gustata! Facile e buonissima!

Note

  • Se scegliete di cuocerlo direttamente in teglia, utilizzate una teglia antiaderente o una pirofila da forno e ungete il fondo prima di procedere. Condite e preparate il pesce secondo la ricetta. Prima di infornare, chiudete bene la teglia con un foglio di alluminio. Assicuratevi, inoltre che, durante la cottura, i liquidi di cottura non evaporino tutti: in tal caso, aggiungete qualche cucchiaio di acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.