Crea sito

Pasta con le triglie

La pasta con le triglie è un primo piatto a base di pesce che vale davvero la pena di provare. Ha pochi semplici ingredienti, ma è ricchissimo di sapore, grazie al sapore intenso e particolare delle triglie.

E’ un piatto che può essere preparato in tutte le stagioni, ma è particolarmente indicato per la stagione più calda, perchè è leggero e saporito e appaga il palato senza appesantire.

Prepararlo è molto semplice. L’unica accortezza che dovete avere è quello di eliminare per bene tutte le spine delle triglie..lo so che può essere un’operazione un po’ difficoltosa, ma per questo piatto ne vale davvero la pena!..e se non volete rischiare, fatelo fare al vostro pescivendolo! 🙂

Se cercate altri piatti a base di pesce, non perdete la mia raccolta di ricette facili a base di pesce ! Se poi cercate altri primi piatti buoni e gustosi, ma semplici da preparare, date uno sguardo alle mie raccolte: Ricette di primi piatti veloci pronti in 30 minutiRicette di primi piatti estivi  e Ricette di primi piatti freddi 

Bene, adesso passiamo alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa buonissima pasta con le triglie!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Visita il mio nuovo blog DELATTOSANDO.., il blog interamente dedicato agli intolleranti al lattosio!

pasta con le triglie
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:4 PERSONE
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 350 g Pasta rigata (Mezze maniche, penne rigate o anche spaghetti)
  • 180 g Filetti di triglie
  • 2 Scalogni (o 1 cipolla bianca)
  • 1 spicchio Aglio
  • 10-15 Pomodorini ciliegino
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 100 ml Vino bianco
  • q.b. sale, pepe
  • q.b. Prezzemolo tritato

Preparazione

  1. Preparare la pasta con le triglie è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Prima di tutto è necessario pulire le triglie. Eliminate le teste e le squame con cura e sfilettatele delicatamente. Se per voi è un’operazione difficile, chiedete al vostro pescivendolo di fiducia di farlo per voi…loro sono molto più pratici e veloci! In ogni caso, assicuratevi sempre che siano state eliminate tutte le spine.

  3. In una padella mettete un po’ d’olio extra vergine d’olio, l’aglio intero sbucciato e la cipolla affettata sottile.

  4. Fate soffriggere per qualche minuto a fiamma moderata e quando cominceranno ad imbiondirsi, aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a pezzi.

  5. Fate cuocere per una decina di minuti, poi aggiungete i filetti di triglia tagliati a pezzetti abbastanza grossi. Mescolate delicatamente e fate cuocere per qualche minuto, fino a quando le triglie non saranno perfettamente cotte.

  6. Sfumate con il vino bianco e quando sarà del tutto evaporato, spegnete il fuoco.

  7. Regolate di sale e aggiungete una spolverata di pepe. Fate riposare una mezz’oretta il sugo di triglie: in questo modo i sapori avranno il tempo di amalgamarsi.

  8. Cuocete la pasta e scolatela al dente, lasciando da parte un po’ d’acqua di cottura.

  9. Versate la pasta nella padella del condimento, insieme a qualche cucchiaiata di acqua di cottura. Fate insaporire a fiamma moderata.

  10. Quando l’acqua che avete aggiunto si sarà assorbita, spegnete il fuoco, terminate con un po’ di prezzemolo tritato e servite subito la vostra buonissima pasta con le triglie!

Vi potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.