Ho cucinato con Sonia Peronaci! La mia esperienza a Giallo Zafferano

Per questa volta niente ricette: vi racconto la mia fantastica esperienza con Sonia Peronaci. Forse ricordate che la mia Heart Almond Cheesecake è una delle ricette vincitrici del Concorso Cheesecake mania di Philadelphia. E magari ricordate anche che il premio consisteva nel realizzare la videoricetta della mia cheesecake con Sonia Peronaci! La scorsa settimana ho finalmente “riscosso” il premio e posso solo dirvi che è stata un’esperienza unica!

Sono andata a Milano, presso la sede di Giallo Zafferano, e già solo questa per me è stata una grande emozione. Inizialmente non trovavo l’etichetta sul citofono, credevo di aver sbagliato indirizzo (panico!!!), ma poi un gentile signore mi ha aperto il portone ed ho capito di essere nel posto giusto dall’odore di cucina che inondava il cortile. I forni di Giallo Zafferano erano a pieno regime da non so quante ore ed il profumo di dolci era paradisiaco! Se ci ripenso ancora adesso mi viene l’acquolina e mi fa uno strano effetto veder passare nella newsletter o nella fanpage di Giallo Zafferano i biscotti e le torte che ho visto dal vivo e che ho pure assaggiato 🙂

Una delle prime cose che ho notato entrando nella sede è stato il via vai di un sacco di gente, con e senza grembiule, che si dava un gran da fare: ebbene si, davanti a me c’era la redazione al gran completo e i cuochi che collaborano con Sonia alla realizzazione delle ricette. Un sacco di ragazzi pieni di entusiasmo, coinvolgenti, che mi ha accolto calorosamente: posso dire di essermi sentita a casa, perchè quella di Giallo Zafferano è davvero una gran bella famiglia!

Io e Sonia PeronaciFinalmente conosco anche Sonia e non mi sembra vero! Che dire: per me che seguo Giallo Zafferano praticamente da sempre, incontrare la persona che, dopo mia madre, è quella che più mi ha ispirato ed insegnato in cucina… non ha prezzo! 🙂 Sonia è esattamente come l’avevo immaginata: cordiale, simpatica, confidenziale, ma allo stesso tempo molto professionale e competente.

I giorni precedenti alla mia partenza ero stata un po’ in ansia, non solo per l’emozione ma soprattutto perchè avevo avuto la febbre ed ero completamente… senza voce! Ma una volta lì, con la voce che nel frattempo mi era tornata quasi del tutto, Sonia mi ha messa a mio agio e le riprese hanno preso il via. È stato molto divertente, nonostante qualche attacco di tosse e qualche piccola papera 🙂

Il tempo è volato, dopo le riprese qualche foto con Sonia e poi … per me quello splendido pomeriggio non era ancora terminato!

Infatti, ho avuto la fortuna di trovarmi a Milano nei giorni in cui c’era anche Martina Spinaci, l’anima dei blog di GZ, quindi ho avuto il piacere di conoscere anche lei, insieme ad Anna, Viviana, Licia, Claudia e Pamela, alcune blogger milanesi che ci hanno raggiunto in redazione per un aperitivo, preparato nelle cucine di GZ ovviamente! 😉 Quattro chiacchiere, qualche stuzzichino e la condivisione di una passione che ci accomuna: ecco come ho trascorso un meraviglioso pomeriggio nella redazione di Giallo Zafferano 🙂

Il giorno dopo ne ho approfittato per fare un giro in centro, visto che era la prima volta che visitavo Milano e non me la potevo assolutamente perdere, e poi via a riprendere l’aereo per rientrare piena di emozioni, bellissimi ricordi, splendide persone conosciute, ancora più passione e voglia di cucinare e… il libro di ricette di Sonia con la sua dedica 😉

E per finire … Un grazie di cuore a voi che seguite il mio blog e che mi avete votato al concorso, dandomi così la possibilità di vivere questa fantastica esperienza ♥

 

 

Precedente Crema di cavolfiore e patate con croccantezze al profumo di rosmarino | Ricetta zuppe e minestre Successivo Pere caramellate al brandy con cuore di nutella | Ricetta dolce con frutta

7 commenti su “Ho cucinato con Sonia Peronaci! La mia esperienza a Giallo Zafferano

  1. In cucina da Eva il said:

    brava complimenti!!! sei stata bravissima! Sonia è fantastica anche io ho potuto cucinare con i suoi consigli, e sono stati utilissimi! da allora cucino anche io la zucca!! ancora brava baci!

  2. MirandaSanti il said:

    Complimenti carissima! Traspare la tua felicità per l’esperienza vissuta anche nelle foto…poi conoscere Sonia e tutta la redazione di GZ deve essere stato veramente emozionante. 😛
    Un bacio da miracucina di semi di girasole 😛 😛

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.