Spaghetti alla bottarga, ricetta veloce

Gli spaghetti alla bottarga di muggine sono un primo piatto veloce e gustoso, che se siete stati in Sardegna avrete sicuramente gustato in molte varianti. La più tipica è quella che abbina gli spaghetti alla bottarga alle arselle, una sorta di piccole vongole molto gustose che perà temo si trovino solo in quelle zone. Ma anche senza aggiungere altro, gli spaghetti alla bottarga sono un piatto saporito e appetitoso, ideale anche per una spaghettata dell’ultimo minuto: aglio, olio, peperoncino e qualche pomodorino sono i pochi semplici ingredienti che rendono gli spaghetti alla bottarga un primo di pesce facile da realizzare ma di grande effetto. La bottarga di muggine è un prodotto che in Sardegna si trova quasi ovunque, ma che è facile reperire anche nel resto d’Italia, nei grandi supermercati e nelle pescherie. La bottarga non deve cuocere, ma va aggiunta agli spaghetti a fine cottura, finemente grattugiata: a tal proposito, si trova a volte in vendita già grattugiata e confezionata in piccoli vasetti; pur essendo una soluzione molto pratica, c’è da dire che la bottarga di muggine acquistata intera (in genere sottovuoto) e grattugiata al momento è senz’altro preferibile perché mantiene intatte tutte le sue caratteristiche fino al momento del consumo. Gli spaghetti alla bottarga sono un primo piatto perfetto per una cena fra amici, ideale da gustare in estate ma anche il resto dell’anno, per riportare alla mente i profumi e i sapori del mare.

Spaghetti alla bottarga ricetta veloce il chicco di mais

Ricetta degli spaghetti alla bottarga di muggine

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di spaghetti (io senza glutine 😉 )
  • 350 g di pomodori pachino
  • 1 spicchio di aglio
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 peperoncino secco piccante
  • Un pizzico di sale
  • 2 cucchiaini colmi di bottarga di muggine grattugiata (la quantità va un po’ a gusto personale)
  • Un ciuffetto di prezzemolo fresco

Procedimento (preparazione: 5 min. cottura: 10 min.)

Per preparare gli spaghetti alla bottarga, iniziate lavando bene i pomodorini; tagliateli a metà (1). In un’ampia padella mettete l’aglio sbucciato e il peperoncino tritato nell’olio (2) e accendete il fuoco a fiamma media. Quando inizia a soffriggere, inclinate la padella da un lato, in modo che l’aglio venga coperto interamente dall’olio (3) e lasciate dorare per un minuto o due. In questo modo si colorirà senza bruciarsi e rilascerà tutto il suo sapore.

Spaghetti alla bottarga ricetta veloce il chicco di mais 1

Aggiungete quindi i pomodorini (4), un pizzico di sale e lasciate cuocere a fiamma moderata per un paio di minuti. Alzate quindi la fiamma e inclinate di nuovo la padella come prima (5), in modo che anche i pomodorini siano immersi nell’olio. Cuocete in questo modo per un minuto circa, quindi rimettete la padella nella posizione normale, eliminate l’aglio e schiacciate leggermente i pomodorini con un cucchiaio (6).

Spaghetti alla bottarga ricetta veloce il chicco di mais 2

Lasciate cuocere ancora 5 minuti a fiamma media, quindi spegnete il fuoco (7). Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli molto al dente e trasferiteli nella padella (8). Mantecateli per un minuto o due con un po’ della loro acqua di cottura (9).

Spaghetti alla bottarga ricetta veloce il chicco di mais 3

Quando avranno assorbito bene il condimento, spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo tritato (10) e uno dei due cucchiaini di bottarga (11). Mescolate gli spaghetti alla bottarga e divideteli nei singoli piatti. Guarniteli quindi con altro prezzemolo tritato e con una spolverizzata di bottarga grattugiata (12).

Spaghetti alla bottarga ricetta veloce il chicco di mais 4

Servite gli spaghetti alla bottarga subito.

Se ti è piaciuta la ricetta degli spaghetti alla bottarga segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutti i piatti della cucina sarda!

Precedente Insalata di pasta con olive e feta, ricetta Successivo Cookies al cioccolato e yogurt, ricetta senza burro e senza olio

8 commenti su “Spaghetti alla bottarga, ricetta veloce

  1. fraaa io la bottarga non la sopporto proprio,mi puzza,ihihih
    però li ho fatti per il mio papino e lui gradisce nolto,però li ho fatti senza pomodori….devo provare la tua versione siiii

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.