Patate e peperoni sabbiosi

Patate e peperoni sabbiosi sono un contorno semplice e buonissimo, che preparo spesso in primavera e in estate, quando i peperoni sono dolci e carnosi. L’abbinamento tra patate e peperoni trovo che sia tra i più riusciti, come dimostrano le tante ricette tradizionali che li accostano, come la peperonata romana o pipi e patate calabresi. E proprio come questi due piatti che ho appena menzionato, anche patate e peperoni sabbiosi possono essere consumati sia caldi che a temperatura ambiente. La ricetta è semplicissima e prevede che i due ortaggi vengano cosparsi di pangrattato, olio e sale e cotti in forno fino a ottenere una croccante doratura. Il segreto per fare in modo che patate e peperoni cuociano adeguatamente e per lo stesso tempo, è tagliare i peperoni a pezzi piuttosto grandi; le patate, invece, vanno ridotte a spicchi lunghi ma non troppo spessi, perché naturalmente impiegano un po’ più di tempo a cuocere. Patate e peperoni sabbiosi sono un contorno perfetto per carne alla griglia o alla brace e sono deliziosi anche per accompagnare il classico pollo arrosto della domenica!
Ti potrebbero interessare anche:

patate e peperoni sabbiosi al forno con pangrattato ricetta facile veloce light il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti per patate e peperoni sabbiosi

1 kg peperoni (gialli e rossi)
700 g patate
1/2 cucchiaino sale
q.b. pepe
30 g pangrattato (per me senza glutine)
4 cucchiai olio extravergine d’oliva

277,75 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 277,75 (Kcal)
  • Carboidrati 40,19 (g) di cui Zuccheri 10,10 (g)
  • Proteine 5,90 (g)
  • Grassi 10,47 (g) di cui saturi 1,46 (g)di cui insaturi 0,30 (g)
  • Fibre 7,35 (g)
  • Sodio 455,53 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 235 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come preparare patate e peperoni al forno con pangrattato

Per preparare patate e peperoni sabbiosi, iniziate pelando le patate con un pelapatate o con un coltello affilato. Tagliatele a metà e quindi a spicchi (1). Come detto, per una cottura uniforme è importante tagliare le patate a spicchi non troppo spessi e possibilmente tutti delle stesse dimensioni. Lavate i peperoni, privateli del picciolo, dei semi e dei filamenti interni e tagliateli a pezzi larghi circa 3 cm (2).

patate e peperoni sabbiosi al forno con pangrattato ricetta facile veloce light il chicco di mais 1 tagliare verdure grandi

Mettete gli spicchi di patate e i peperoni tagliati in un’ampia ciotola. Conditeli con il sale, il pepe e l’olio (3). Mescolateli bene con le mani, per condire il tutto in modo uniforme, poi aggiungete anche il pangrattato (4). Mescolate ancora, per distribuire bene il pangrattato su tutti i pezzi (5)

patate e peperoni sabbiosi al forno con pangrattato ricetta facile veloce light il chicco di mais 2 condire verdure

Rivestite con la carta da forno una leccarda o una teglia molto ampia e distribuitevi patate e peperoni, cercando di sovrapporli il meno possibile (6). Se sul fondo della ciotola fosse rimasto un po’ di pangrattato, potete distribuirlo sopra le verdure. Cuocete patate e peperoni sabbiosi nel forno già caldo a 200° statico per 25-30 minuti, finché le verdure non saranno dorate e croccanti (7).

patate e peperoni sabbiosi al forno con pangrattato ricetta facile veloce light il chicco di mais 3 cuocere al forno

Sfornate e servite patate e peperoni sabbiosi subito, finché sono ancora caldi, oppure a temperatura ambiente, in base ai vostri gusti e necessità.

v_ patate e peperoni sabbiosi al forno con pangrattato ricetta facile veloce light il chicco di mais

Conservazione

Potete conservare patate e peperoni sabbiosi in frigorifero per un paio di giorni.

Consigli e varianti

Se vi piace, potete aggiungere una cipolla tagliata a fette non troppo sottili.

Non perderti le nuove ricette del Chicco di Mais, seguimi su Facebook, WhatsAppInstagram e Pinterest!

In questo articolo sono presenti link di affiliazione


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.