Verdure gratinate al forno

Un misto di verdure gratinate con pangrattato e parmigiano per un antipasto o contorno leggero e appetitoso

Le verdure gratinate al forno sono un piatto molto popolare specialmente nella stagione estiva: nonostante ci costringano ad accendere il forno, sono comunque una ricetta molto gettonata anche d’estate poiché si servono fredde  e risultano un antipasto o contorno leggero e appetitoso. Senza contare che con la bella stagione possiamo disporre di una gran quantità di verdure che si prestano bene ad essere cucinate in questo modo.

Io solitamente preparo le verdure gratinate al forno usando peperoni, melanzane, zucchine e cipolle (le mie preferite!), ma spesso aggiungo anche le patate tagliate a fette sottili e qualche pomodoro. Per quanto riguarda la panatura delle verdure gratinate mescolo il pangrattato con un trito di prezzemolo e un po’ di parmigiano: l’aggiunta di aglio schiacciato – puramente facoltativa – dona alle verdure gratinate ancor più gusto, ma ad alcuni può risultare indigesto.

verdure gratinate al forno con pangrattato e parmigiano ricetta facile il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 250 g Zucchine
  • 2 Cipolle
  • 1 Peperone
  • 1 melanzana
  • 200 g Patate
  • 300 g Pomodori (a grappolo oppure da insalata)
  • 100 g Pangrattato (per me senza glutine)
  • 30 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 spicchio Aglio (facoltativo)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio
  • 1 ciuffo Prezzemolo

Preparazione

  1. Come preparare le verdure gratinate al forno

    Tagliare le verdure

    Per preparare le verdure gratinate al forno iniziate sbucciando le patate e tagliandole a fette di circa 1 cm di spessore (1). Lavate e spuntate le zucchine, se sono molto lunghe tagliatele a metà, quindi riducetele a fette spesse circa 1,5 cm (2). Sbucciate le cipolle eliminando anche il primo strato e le due calotte, quindi riducetele a fette spesse circa 1,5 cm (3).

    verdure gratinate al forno con pangrattato e parmigiano ricetta facile il chicco di mais 1 tagliare patate zucchine e cipolle
  2. Lavate i pomodori e tagliateli a fette di 1,5 cm circa (4). Lavate il peperone, privatelo del picciolo, dei semi e dei filamenti esterni, quindi tagliatelo longitudinalmente per ottenere delle falde piuttosto larghe (5). Lavate la melanzana, privatela del picciolo e tagliatela a fette spesse circa 1 cm (6).

    verdure gratinate al forno con pangrattato e parmigiano ricetta facile il chicco di mais 2 tagliare melanzane peperoni e pomodori
  3. Preparare la panatura

    Disponete le verdure su due leccarde rivestite con carta da forno, adagiandole molto vicine ma senza sovrapporle. Conditele con un pizzico di sale e un filo di olio (7). In una ciotola mescolate il pangrattato con il parmigiano, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale e un pizzico di pepe (8). Se vi piace potete unire anche l’aglio, dopo averlo schiacciato con l’apposito strumento. Mescolate bene il tutto (9).

    verdure gratinate al forno con pangrattato e parmigiano ricetta facile il chicco di mais 3 preparare la panatura
  4. Cuocere le verdure gratinate in forno

    Distribuite la panatura su tutte le verdure, quindi irroratele con un altro filo di olio (10). Cuocete le verdure gratinate nel forno già caldo a 180° (statico) per 25-30 minuti. Controllate comunque dopo 15-20 minuti la cottura specialmente di zucchine e pomodori, che generalmente impiegano meno tempo a cuocere: in tal caso potete sfornare la teglia e adagiare le verdure che vi sembrano già cotte su un piatto, infornare di nuovo la teglia con le verdure rimaste e proseguire la cottura. Se volete cuocere due teglie contemporaneamente potete usare il forno ventilato, abbassando però la temperatura a 160°. Quando le verdure gratinate saranno morbide e dorate sfornatele (11) e fatele raffreddare completamente prima di servirle.

    verdure gratinate al forno con pangrattato e parmigiano ricetta facile il chicco di mais 4 cuocere le verdure in forno
  5. Servite le verdure gratinate al forno come antipasto o come contorno.

  6. Conservazione

    Potete conservare le  verdure gratinate in frigorifero per un paio di giorni.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta delle verdure gratinate al forno segui il Chicco di Mais anche su FacebookInstagram e Pinterest e mentre QUI trovi tutte le ricette vegetariane!

Precedente Insalata di riso con salmone e avocado Successivo Torta latte e miele

14 commenti su “Verdure gratinate al forno

  1. popi il said:

    Devo ammettere che il tocco delle mandorle tritate (forse anche a scaglie ??) arricchiscono il sapore e l’ apporto di vitamina per un piatto che sicuramente accontenta moltissimi palati. 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.