Panna cotta al caramello

La panna cotta al caramello è un dolce al cucchiaio facile da realizzare e adatto ad ogni stagione: fresco e delizioso, può essere servito a fine pasto e fa sempre la sua figura. Con questa ricetta della panna cotta al caramello potrete preparare in casa sia la panna cotta che la salsa al caramello, che rimarrà fluida e densa al punto giusto, anche se la preparate con qualche giorno di anticipo. Qui trovate la ricetta con video. Io ho scelto di preparare la panna cotta al caramello in pratici budini monoporzione, usando gli stampini da creme caramel di alluminio, ma con le stesse dosi potete preparare la panna cotta al caramello in uno stampo unico, rettangolare oppure a ciambella, che abbia la capienza di mezzo litro. La panna cotta al caramello è un dessert facile e veloce, un’idea in più anche per concludere il pranzo di Pasqua.

* Se siete celiaci, gli ingredienti contrassegnati con asterisco sono a rischio, devono quindi riportare in etichetta la scritta “senza glutine”

panna cotta al caramello come fare la salsa liquida panna cotta con poca gelatina il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    3 minuti
  • Porzioni:
    5 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 ml Panna fresca liquida
  • 90 g Zucchero
  • 6 g Gelatina in fogli* (oppure 2 g di agar agar* in polvere)
  • 1/2 bustina Vanillina*

Preparazione

  1. Per preparare la panna cotta al caramello, iniziate immergendo i fogli di gelatina in acqua fredda (1) per una decina di minuti. Nel frattempo unite in un tegame lo zucchero, la vanillina e la panna fresca. Mettete il tegame sul fuoco e iniziate a mescolare (2). Quando lo zucchero si sarà sciolto e la panna sarà bella calda (non deve bollire) (3) togliete il tegame dal fuoco.

    panna cotta al caramello come fare la salsa liquida panna cotta con poca gelatina il chicco di mais 1 scaldare la panna
  2. Strizzate bene i fogli di gelatina e uniteli alla panna (4), mescolando a lungo per fare in modo che si sciolga completamente (5). Suddividete il composto in 5 stampini da creme caramel (6), oppure usate un unico stampo da mezzo litro, lasciatelo raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per almeno 4 ore. Quando la panna cotta al caramello si sarà solidificata, sformate delicatamente i budini e sistemateli su un piatto, quindi guarniteli con la salsa al caramello.

    panna cotta al caramello come fare la salsa liquida panna cotta con poca gelatina il chicco di mais 2 unire la colla di pesce o l'agar agar
  3. Servite la panna cotta al caramello subito.

    Conservazione: la panna cotta al caramello si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. Il solo budino di panna cotta senza salsa si può congelare, avendo cura di scongelarlo in frigorifero 8-10 ore prima. La salsa al caramello si conserva a temperatura ambiente, chiusa in un barattolo di vetro, anche per un mese.

    verticale_panna cotta al caramello come fare la salsa liquida panna cotta con poca gelatina il chicco di mais

Note

Io ho preparato la panna cotta usando la classica gelatina in fogli (o colla di pesce); se però preferite un’alternativa vegetariana, potete preparare la panna cotta al caramello usando l’agar agar: si tratta di una polvere gelificante di origine vegetale, che va unita alla panna quando questa raggiunge i 90° circa, quindi quando inizia a sfiorare il bollore. Vi basterà tenere da parte un paio di cucchiai di panna fredda in cui sciogliere 2 g di agar agar, mettere il resto della panna sul fuoco e, quando inizia a sfiorare il bollore, aggiungere l’agar agar precedentemente sciolto nella panna fredda. Continuare a cuocere a fiamma bassa per un minuto circa, lasciar raffreddare e poi procedere come da ricetta.

Se ti è piaciuta la ricetta della panna cotta al caramello segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui puoi trovare una raccolta di dolci senza forno!

 
Precedente Risotto al topinambur con porro e timo Successivo Tomino in crosta di sfoglia con speck

One thought on “Panna cotta al caramello

Lascia un commento