Risotto al topinambur con porro e timo

Il risotto al topinambur è un risotto cremoso e delicato, ideale per variare un po’ il menu quotidiano, oppure da servire per un’occasione speciale. Dal sapore simile a quello del carciofo, ma meno amarognolo, il topinambur si presta bene a tantissime ricette: io lo preparo spesso trifolato, in insalata, oppure lo uso per una deliziosa vellutata, poiché lo trovo davvero ottimo di sapore, oltre che dotato di straordinarie qualità nutrizionali. Devo dire che anche nel caso del risotto al topinambur posso confermare questa impressione: il sapore delicato del topinambur ben si sposa con quello del porro, mentre l’aggiunta di timo fresco rende il risotto al topinambur particolarmente profumato e gli dà una nota di freschezza che non guasta. Preparare il risotto al topinambur è semplicissimo: il topinambur tagliato a fettine va stufato brevemente con un po’ di brodo vegetale, poi si aggiungono il porro e il riso e si procede come per un qualsiasi risotto. Anche la mantecatura del risotto al topinambur è delle più tradizionali: burro e un po’ di parmigiano (non troppo, per non coprire i sapori), mentre all’ultimo si aggiunge qualche fogliolina di timo fresco.

risotto al topinambur cremoso facile ricetta il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 360 g Riso Arborio
  • 250 g Topinambur
  • 50 g Porri
  • 30 g Burro
  • 20 g Parmigiano reggiano
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 rametto Timo
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per preparare il risotto al topinambur con porro e timo iniziate pelando il topinambur. Tagliatelo quindi a fettine piuttosto sottili (1). Tagliate il porro a rondelle sottili. In una padella fate scaldare l’olio, quindi unite il topinambur (2), un pizzico di sale e fatelo saltare a fiamma viva per un paio di minuti. Unite quindi un mestolo di brodo vegetale, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma media per una decina di minuti. Quando il topinambur si sarà ammorbidito, unitevi il porro a rondelle e 10 g di burro (3).

    risotto al topinambur cremoso facile ricetta il chicco di mais 1 cuocere il topinambur
  2. Fate rosolare bene il porro, quindi unite anche il riso (4). Salate leggermente e lasciatelo tostare per un paio di minuti. Sfumate quindi con un po’ di brodo caldo (5). Cuocete il risotto al topinambur per 15-18 minuti, a seconda della qualità di riso, mescolandolo di tanto in tanto e aggiungendo altro brodo caldo quando ce ne sarà bisogno (6).

    risotto al topinambur cremoso facile ricetta il chicco di mais 2 cuocere il risotto
  3. Quando il riso sarà giunto a cottura, aggiungete il timo e il restante burro (20 g) (7). Spegnete il fuoco e mantecate il risotto al topinambur per un minuto circa, poi aggiungete anche il parmigiano (8) e continuate a mantecare a fuoco spento per un altro minuto circa (9).

    risotto al topinambur cremoso facile ricetta il chicco di mais 3 mantecare il risotto
  4. Servite il risotto al topinambur guarnito con qualche fogliolina di timo fresco.

    verticale_risotto al topinambur cremoso facile ricetta il chicco di mais

Note

Se ti è piaciuta la ricetta del risotto al topinambur segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+ mentre qui trovi tutte le ricette di risotti!

Precedente Brasato al vino rosso Successivo Panna cotta al caramello

2 commenti su “Risotto al topinambur con porro e timo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.