Pasta con le mazzancolle (ricetta primo piatto)

pappardelle con le mazzancolle

La pasta con le mazzancolle è la ricetta giusta per preparare in pochissimo tempo un primo piatto gustoso e diverso dal solito.

Le mazzancolle sono un tipo particolare di gambero dal sapore dolce e delicato, con una punta di salinità che lo rende davvero ottimo per condire primi piatti.

Io le trovo già sgusciate al bancone del pesce del supermercato e le utilizzo spesso per la loro semplicità e rapidità di preparazione.

Qui le ho associate alla polpa di pomodoro e ad un soffritto di aglio e olio sfumandole con il vino bianco e posso assicurarvi che, anche se si tratta di ingredienti banali, danno un sapore speciale al condimento: ho poi utilizzato le pappardelle fresche, che sono perfette per assorbire il sughetto.

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme la pasta con le mazzancolle!

Ingredienti per 3 persone:

  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 200 grammi di mazzancolle sgusciate;
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco;
  • mezzo bicchiere di polpa di pomodoro;
  • mezzo cucchiaio di prezzemolo tritato;
  • 250 grammi di pappardelle fresche (o di altra pasta a vostra scelta;
  • sale grosso q.b. per salate la pasta.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta e, quando raggiunge l’ebollizione, salatela e calate le pappardelle.

Nel frattempo, preparate il condimento.

Fate soffriggere in una padella antiaderente l’olio e l’aglio.

Dopo qualche minuto, unite le mazzancolle e lasciate cuocere per 1-2 minuti, quindi sfumate con il vino bianco.

Fate restringere un pochino il sugo e aggiungete la polpa di pomodoro e il prezzemolo tritato.

Cuocete per 6-7 minuti e spegnete.

Scolate la pasta ancora al dente e fatela saltare un paio di minuti nel sugo, quindi servite e gustate!

 

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

20 Risposte a “Pasta con le mazzancolle (ricetta primo piatto)”

    1. Ciao Paola, in effetti a volte spaventano perchè sembrano difficili da preparare, ma con qualche accorgimento vengono fuori dei gran piatti in pochissimo tempo!

    1. Ciao Assunta, grazie per essere passata! Secondo me lo zenzero ci sta bene nella versione bianca, senza pomodoro (il pomodoro è già acido). Fammi sapere com’è questa versione, se la provi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.