Fiori di zucchina in pastella (ricetta antipasto)

fiori di zucchina fritti

Croccanti, saporiti e invitanti….non sono i tre aggettivi che vi ricordano i fiori di zucchina in pastella?

Come molti piatti della nostra tradizione, questa ricetta (che ho preso dal sito di GialloZafferano) è apparentemente semplicissima da preparare, ma occorrono alcuni semplici accorgimenti: se non li seguirete, vi ritroverete con un fritto poco croccante e pieno di olio, che sarà ben lontano da quello dorato e croccante che conoscete.

Questo antipasto è uno dei piatti forti della cucina romana: se volete, potete anche farcire i fiori di zucchina; io evito di farlo prchè il piatto già così è molto ricco e perchè, senza farcitura, va benissimo sia per gli amici vegetariani che per quelli vegani!

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme i fiori di zucchina in pastella!

Ingredienti per 3 persone:

  • 150 grammi di fiori di zucchina freschissimi;
  • 140 ml di acqua;
  • 90 grammi di farina tipo 00;
  • sale q.b.;
  • olio di semi per friggere.

Prendere i fiori di zucchina e NON lavateli assolutamente: strofinateli con un panno di carta da cucina, senza bagnarli (anche se dopo li asciugherete, infatti, l’umidità comprometterà la croccantezza della frittura).

Eliminate il gambo e, con molta delicatezza, aiutandovi con un coltellino, il picciolo interno.

In una ciotola unite la farina e l’acqua e, con una frusta, mescolatele fino ad ottenere una pastella liscia e non troppo liquida (dovrà aderire ai fiori di zucchina, altrimenti scivolerà via).

Mettete a scaldare l’olio e aspettate che arrivi alla giusta temperatura: la temperatura giusta si può verificare immergendo un po’ di pastella e vedendo se frigge (in tal caso, potete procedere) oppure no (in questo caso, aspettate e riprovate).

Quando l’olio è pronto, immergete un fiore di zucca per volta nella pastella, ricoprendolo interamente: poi scrollatelo e mettetelo a friggere.

E’ importante friggere pochi fiori di zucchina per volta, per non abbassare la temperatura dell’olio.

Lasciate friggere i fiori di zucchina per 5-10 minuti, finchè non saranno dorati, girandoli di tanto in tanto.

Solo dopo averli estratti dall’olio, salateli e gustateli caldissimi!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Insalata di puntarelle e olive (ricetta contorno) Successivo Pasta con le mazzancolle (ricetta primo piatto)

10 commenti su “Fiori di zucchina in pastella (ricetta antipasto)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.