Crea sito

Cestini di patate ammollicate con formaggio e gamberi

I cestini di patate ammollicate con formaggio e gamberi sono un antipasto molto semplice, ma raffinato e gustoso, perfetto per occasioni speciali.
Una leggera panure ricopre le fette di patate che con la cottura e gratinatura in forno conferisce quel tocco di croccantezza e di gusto in più!
I cestini di patate ammollicate sono perfetti così in monoporzione da servire come antipasto delle feste, sono farcite da un cuore tenero di formaggio cremoso e delicati gamberetti.
Naturalmente in base alla stagione e al menù che presentate in tavola potete sempre servirli con un ripieno diverso secondo i vostri gusti.
Prendete nota per il vostro antipasto natalizio, sono buoni, sfiziosi e di effetto e farete anche un bel figurone con i vostri commensali!

Cestini di patate ammollicate con formaggio e gamberi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti per cestini di patate ammollicate con formaggio e gamberi

Cestini di patate

  • 2Patate (medie)
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di oliva

Ripieno

  • 5 cucchiaiFormaggio fresco spalmabile
  • 1 cucchiaioMaionese
  • 25Gamberetti
  • q.b.Pepe rosa (grani)
  • 1 ramettoPrezzemolo
  • q.b.Insalata verde

Strumenti

  • Mandolina
  • Pirottino alluminio usa e getta
  • Forno

Preparazione per cestini di patate ammollicate con formaggio e gamberi

  1. Pelate, lavate e poi affettate le patate con la mandolina o affettatrice, devono essere sottili e tutti della stesso spessore. Sciacquatele bene e poi mettetele in ammollo con dell’acqua per circa 10 minuti.

  2. Questo serve per far perdere l’amido e modellare meglio le patate. Trascorso il tempo necessario sciacquatele di nuovo poi salatele e irroratele con dell’olio di oliva.
    Passate ogni fetta con del pangrattato, fatelo aderire bene alle fette.

  3. Prendete un pirottino di alluminio usa e getta oppure in silicone, ungetelo con dell’olio poi cospargete tutte le pareti e il fondo con il pangrattato.
    Iniziate a inserire le fette di patate ammollicate, formando un cestino.

  4. Cestini di patate ammollicate con formaggio e gamberi

    Iniziate con una piccola in fondo alla base e poi distribuite le fette alle pareti del pirottino, adagiate una accanto all’altra, all’incirca servono 10 fette di patate.
    Irrorate ancora con un filino di olio e trasferite i pirottini in forno.

  5. Adagiate i cestini di patate su una teglia e cuocete in forno già preriscaldato a 180° per circa 20- 25 minuti.
    La cottura dipende dalla potenza del vostro forno, a volte ci impiega di più a volte di meno. Vi regolate ad occhio, quando risultano ben cotte dorate potete sfornarli.

  6. Nel frattempo che i cestini sono i forno preparate la farcitura, cuocete i gamberetti a vapore con un pizzico di sale per 5 minuti circa, oppure con cottura al microonde con 3- 4 minuti a potenza massima. Salate e condite con un filino di olio.

  7. Preparate anche la crema di formaggio cremoso che unite alla maionese, mescolate ed amalgamate bene, aggiungendo anche pezzetti di gamberetti.
    Quando i cestini sono pronti riempiteli con la crema al formaggio.

  8. Terminate e completate i cestini aggiungendo gli altri gamberetti, guarnite con qualche ciuffetto di prezzemolo e grani di pepe rosa.
    Servite i cestini di patate con dell’insalata verde e consumateli sia caldi appena che sfornati che tiepidi!

  9. Cestini di patate ammollicate con formaggio e gamberi

Anna consiglia…

Potete farcire le patate con altro formaggio più deciso come il gorgonzola oppure qualcosa di delicato come della panna da cucina, sostituire i gamberetti con salmone oppure del prosciutto o altro secondo i vostri gusti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.