Sandwich di piselli con maionese di mandorle

Ci sono dei giorni che manca proprio la voglia o il tempo di cucinare. Ma perché accontentarsi di un panino qualunque? Provate il mio sandwich di piselli con maionese di mandorle. Buonissimo, vegan e gluten free.
Imparate a sostituire le farine raffinate con le farine di legumi, sono squisite e il vostro corpo vi ringrazierà!

A proposito di legumi..

 

Per questa ricetta voglio ringraziare Diana & Alessio  (Videoricette per i gruppi sanguigni) e Silvia Zeno ( I segreti di Silvia). Andate a visitare le loro pagine cliccando sul loro nome e vi si aprirà un mondo, di cui nemmeno io, fino a qualche mese fa, ne conoscevo l’esistenza.

Grazie!

Sandwich di piselli con maionese di mandorle
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la maionese di mandorle

  • 100 ml Latte di mandorle (non zuccherato)
  • 100 ml Olio di semi di girasole (spremuto a freddo)
  • 60 ml Olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio Succo di limone

Per la focaccia di piselli

  • 500 g Farina di piselli
  • 530 ml Acqua tiepida
  • 40 ml Olio di semi di girasole (Spremuto a freddo)
  • 15 g Cuticola di psillio
  • 10 g Lievito di birra secco
  • 10 g Sale

Preparazione

Per la maionese di mandorle

    1. Nel boccale del minipilmer versate il latte di mandorle, aggiungete l’olio di semi di girasole spremuto a freddo e l’olio extravergine d’oliva, poi il succo di limone e il sale.
    2. Azionate e frullate dall’alto verso il basso fino ad ottenere la consistenza densa della classica maionese.
    3. Conservate la maionese di mandorle in frigorifero.

Per la focaccia di piselli

    1. In una ciotola mescolate la farina di piselli con il lievito di birra secco.
    2. Nel boccale del minipilmer versate tutta l’acqua tiepida, la cuticola di psillio e l’olio di semi di girasole. Iniziate a frullare il tutto fino ad ottenere un’emulsione.
    3. Versate l’emulsione nella ciotola con la farina e il lievtio.
    4. Mescolate energicamente con un cucchiaio di legno, oppure aiutatevi con una planetaria.
    5. L’impasto deve rimanre molto molle e cremoso.
    6. Rivestite una teglia con carta da forno che ungerete molto bene a suoa volta, così avrete molta meno difficoltà a staccarla dalle pareti uan volta cotta.
    7. Versate l’impasto, livellate e lasciate lievitare per almeno 40-50 minuti.
    8. Potete poi farcire a piacere con olive, cipolle, pomodori secchi, acciughe, ecc.
    9. Cuocete la farina di piselli in forno preriscaldato aq 190°C per 25-30 minuti.
    10. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Note

Provate anche il PAN DI ZUCCHINE. E’ buonissimo! Per la ricetta cliccate QUI

Se ti piace la mia raccolta di ricette

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

Precedente Crespelle di quinoa con spinaci e mandorle | Ricetta vegan e gluten free Successivo Focaccia di fave | Ricetta focaccia con farina di fave

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.