Crea sito

Pull apart bread vegan con mele e cannella

Pull apart bread con mele e cannella

Conoscete il pull apart bread? E’ una delizia di pan brioche arricchito da zucchero e cannella. E burro. Tanto burro. Io ho sostituito io burro con margarina fatta in casa e ho aggiunto golosi pezzetti di mela. E come si fa a resistere? Davvero una squisitezza, un dolce laborioso ma divertente da preparare e che dà tanta soddisfazione, soprattutto al palato. Ecco il pull apart bread vegan con mele e cannella. Una volta sfornato è ottimo ancora tiepido, freddo e anche il giorno dopo a colazione. Si mangia staccando le fette una ad una.. Meglio di così..Una delizia. Vale la pena mettere le mani in pasta. Assicurato. Cosa aspettate?

Bread, Banana bread, Plumcake & Co

PULL APART BREAD VEGAN CON MELE E CANNELLA

Ingredienti:

  • 200 g di farina 00
  • 200 g di farina manitoba
  • 100 ml di latte vegetale
  • 60 g di margarina (qui la ricetta della margarina fatta in casa)
  • 60 g di zucchero grezzo
  • 1/2 bicchiere di acqua tiepida
  • 1 cubetto di levito fresco
  • 1 bacca di vaniglia
  • la punta di un cucchiaino di curcuma
  • pizzico di sale

Vuoi convertire il lievito? Clicca qui

Ingredienti per la farcitura:

  • 40 g di zucchero di grezzo
  • 25 g di margarina
  • 2 mele medie o 3 piccole
  • 1 cucchiaio raso di cannella

Preparazione:

  1. Sciogliete il cubetto di lievito in mezzo bicchiere d’acqua tiepida con 1 cucchiaino di zucchero.Mescolate bene e lasciate riposare 10 minuti circa.
  2.  Frullate la margarina con il latte vegetale, lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia grattati e il pizzico di sale. Unite il lievito sciolto nell’acqua e mescolate.
  3. Versate 200 g di farina 00 e 100 g di farina manitoba in una ciotola e  aggiungete poco più che a filo gli ingredienti liquidi. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno. Terminate di aggiungere la farina e continuate a mescolare.
  4. Trasferite, se possibile l’impasto nella planetaria e lavoratelo con il gancio per 5-8 minuti circa.
  5. Trasferite l’impasto di nuovo nella ciotola, copritelo con un panno umido e ponetelo in forno tiepido a riposare e lievitare per almeno 2-3 ore. Lasciatelo lievitare per almeno 2 ore, se riuscite 3 meglio ma non essenziale.
  6. Trasferite l’impasto lievitato sulla spianatoia e sgonfiatelo delicatamente.e con il mattarello stendetelo come un rettangolo di circa 60X30.
  7. Ungete bene uno stampo classico da plumcake con abbondante margarina, altrimenti ricoprite con carta da forno.
  8. Passate alla farcitura. Spennellate sulla superficie la margarina e spolverate di cannella e lo zucchero. Tagliate le mele a piccoli pezzetti lunghi e stretti e distribuitele uniformemente sull’impasto.
  9. Tagliate l’impasto in sei strisce e sovrapponetele delicatamente una sopra l’altra. A questo punto tagliate le strisce sovrapposte in 5 parti.
  10. Disponete le cinque parti di striscia d’impasto in verticale nello stampo, una alla volta, premendo leggermente. Non badate a metterle perfette. Non sarà un dolce perfetto. Tutt’altro.
  11. Mettete il pull apart bread a riposare altri 30 minuti coperto da un canovaccio in un luogo caldo.
  12. Infornate per circa 40-45 minuti, controllando la superficie, in modo da non farla bruciare. Se vi sembra che si stia colorando troppo, terminate la cottura coprendo la superficie con un foglio di alluminio.
  13. Come detto nell’introduzione, il pull apart bread vegan con mele e cannella è buono ancora tiepido, freddo e anche il giorno dopo a colazione.

Pull apart bread con mele e cannella

Spunti e appunti:
bricioledicescaqb.it
latanadelconiglio.com

Mara Toscani

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.