Pancake senza glutine

La ricetta di oggi è nostalgica per chiunque sia stato negli Stati Uniti mentre, per tutti quelli come me, che ancora non sono riusciti ad andarci, risiede in uno dei punti più in alto nella classifica delle cose da fare e mangiare. Sto parlando dell’esperienza di gustare i pancakes con per colazione! Perciò, nell’attesa di volare negli USA, li preparo piuttosto spesso a casa mia e visto che qualcuno dei miei amici ha un’intolleranza al glutine, so già che devo mettermi all’opera per non lasciare nessuno digiuno. Perciò la soluzione è nei pancake senza glutine! Una deliziosa variante che è perfetta per chi non può consumare prodotti a base di glutine. La colazione, tanto quanto il brunch che preparo nella tarda mattinata delle domenica, diventa un momento davvero splendido quando ci riuniamo tutti intorno al piatto straripante di queste focaccine. E la più grande soddisfazione è che tutti possono prenderne senza problemi: vado pazzo per questi momenti di meravigliosa convivialità. Per accompagnare poi non manca mai una porzione di frutta fresca e una spremuta d’arancia e i miei pancake senza glutine fanno sentire tutti a casa.
Vieni anche tu da me per il brunch? 🙂

 

Ingredienti per 10 pezzi:

150 g di farina di riso, 40 g di fecola di patate, 10 g di amido di mais, 1 uovo medio, 200 g di latte intero, 20 g di zucchero, 6 g di lievito per dolci, un pizzico di sale, 1 cucchiaio di olio di cocco (io Panela).  

 

ricetta pancake senza glutine, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione dei pancake senza glutine:

  • Per prima cosa comincia dividendo l’uovo in due ciotole: albume da una parte e tuorlo dall’altra. Nella stessa ciotola del rosso poi comincia a lavorare con una frusta e unendo il latte intero e un cucchiaio di olio di cocco. Mescola bene il tutto

pancake senza glutine, peccato di gola di giovanni 1

  • e poi sistema un colino sulla bacinella e setaccia la farina di riso, la fecola di patate, l’amido di mais ed il lievito. Poi unisci un pizzico di sale e ingloba con delicatezza il tutto, altrimenti le polveri voleranno ovunque;

pancake senza glutine, peccato di gola di giovanni 2

  • tieni da parte la ciotola. Occupati adesso dell’albume, versa lo zucchero e monta a neve ben ferma con le fruste elettriche. Preleva una cucchiaiata e versala nella prima ciotola, mescola energicamente per ammorbidire il tuttp e poi unisci il resto dell’albume montato, stavolta con più delicatezza.

pancake senza glutine, peccato di gola di giovanni 3

  • Ecco pronto l’impasto. Scalda per bene una padella antiaderente dal fondo spesso a fuoco medio, mai alto altrimenti si brucerebbero esternamente senza cuocere all’interno. Versa un mestolo e attendi che in superficie si formino delle piccole bollicine, dopodiché raccogli con una spatola e gira dall’altro lato e lascia cuocere ancora qualche istante. Ecco pronto il primo, continua così con tutti gli altri mentre, man mano, disponi i tuoi pancake senza glutine in pila.

pancake senza glutine, peccato di gola di giovanni 4

  • Eccoli pronti non ti resta che glassarli, a tuo piacimento, con dello sciroppo d’acero e delle frutta fresca.

 

ricetta pancake senza glutine, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

ricorda di utilizzare sempre gli ingredienti che hanno sulla confezione la spiga rossa barrata, cioè garantiti senza glutine;
puoi aromatizzare l’impasto grattugiando la scorza di limone o arancia, oppure aggiungere i semi della bacca di vaniglia;
per una versione senza lattosio dei pancake senza glutine basterà utilizzare un latte senza lattosio oppure uno vegetale.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.