Crema di yogurt

Quante volte ti è capitato di preparare un dolce e di non sapere quale crema scegliere per accompagnarlo, senza però appesantirlo o coprirne il sapore? A me spesso, fin quando non ho provato a fare la crema di yogurt che ha una consistenza morbida ma compatta il giusto. Si presta benissimo ad accompagnare dolci semplici e dai sapori delicati per esaltare la loro genuinità. Un esempio? Io la preparo sempre quando porto in tavola una fetta di pan di spagna senza glutine. Così miei amici decidono se tagliare una bella fettona e farcirla con la crema di yogurt oppure di accompagnarla con una cucchiaiata (facciamo anche due o tre, perché è davvero golosa!).
Scommetto che presto ti appassionerai anche tu a questa delicatissima e gustosa crema, perciò eccoti la ricetta!
Poi fammi sapere come l’hai utilizzata, anche se magari non hai resistito e l’hai mangiata tutta al cucchiaio 😉

 

Ingredienti per circa 425 g di prodotto:

250 g di yogurt greco intero, 150 g di panna fresca liquida, 25 g di zucchero a velo, 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia.

 

ricetta crema di yogurt, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della crema di yogurt:

  • Per cominciare versa in un recipiente la panna fresca liquida freddissima da frigorifero, lo zucchero a velo (meglio se setacciato prima) e l’estratto di vaniglia. Aziona le fruste per qualche minuto e monta a velocità medio – alta. Non appena la panna sarà bella spumosa e consistente tienila da parte. Intanto, in un altro recipiente, versa lo yogurt greco – anche questo freddo da frigorifero – e lavoralo un po’ con la spatola. In questo modo lo ammorbidirai per bene, così sarà più facile incorporare la panna montata.

crema di yogurt, peccato di gola di giovanni 1

  • A questo punto puoi aggiungere una cucchiaiata di panna al composto e mescolare energicamente, così facendo stempererai lo yogurt greco rendendolo ancora più morbido. Poi aggiungi la restante parte di panna e, con un movimento molto delicato, vai ad inglobarla al formaggio. Prima di utilizzarla, coprila con pellicola trasparente e riponi la bacinella in frigorifero, così la crema si stabilizzerà e tornerà bella soda.

crema di yogurt, peccato di gola di giovanni 2

  • Ecco pronta la tua crema di yogurt pronta da utilizzare.

 

ricetta crema di yogurt, peccato di gola di giovanni 2

 

 

Qualche consiglio:

in base ai tuoi gusti puoi aromatizzare la crema con delle scorze di agrumi grattugiate oppure con delle spezie dolci, come per esempio la cannella;
se non hai a disposizione lo zucchero a velo puoi utilizzare la stessa quantità di zucchero semolato;
è bene utilizzare yogurt greco intero e non uno con una bassa percentuale di grassi;per fare un lavoro più pulito utilizza la tua crema di yogurt con l’aiuto di una sac-à-poche, vedrai avrà una resa totalmente diversa.

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.