Il Semifreddo alle pesche e yogurt e’ un dolce fresco e estivo, un vero e proprio assaggio di irresistibile piacere! Questo dessert e’ davvero di grandissima comodita’, in quanto dopo essere preparato viene conservato in freezer, dove si mantiene a lungo… cosa comunque improbabile, perche’ data la sua bonta’ dubito che possa resistere per piu’ di un paio di giorni! ūüėČ

Semifreddo alle pesche e yogurt

semifreddo alle pesche e yogurt


Ricetta Semifreddo alle pesche e yogurt, dolce freddo alle pesche, semifreddo alle pesche senza gelatiera

Vino in abbinamento: nessuno! (ogni abbinamento di vino con gelati e semifreddi e’ impossibile, data la temperatura delle pietanze)

Ingredienti:

per la base:

– 100 g di burro;

– 180 g di biscotti tipo Dygestive

per la crema:

– 400 ml di panna fresca;

– 200 g di yogurt naturale;

– 100 g di zucchero;

– 4 uova;

– 5 belle pesche;

– cocco grattugiato a piacere (facoltativo)

Come prima cosa prepariamo la base:

Frullare i biscotti in un mixer, riducendoli in polvere. Sciogliere il burro in un pentolino o al microonde e incorporare ai biscotti, amalgamando bene. Foderare uno stampo a cerniera con della carta da forno e riempire il fondo con il composto di burro e biscotti, premendolo e livellandolo bene con le mani, in modo da renderlo uniforme. Trasferire la tortiera in freezer.

Passiamo alla crema:

Frullare 3 pesche in un mixer assieme allo yogurt, ottenendo un composto uniforme. Tagliare le restanti a cubetti.

Separare i tuorli dagli albumi.

Sbattere i tuorli assieme allo zucchero, ottenendo un composto chiaro e spumoso.

In un’altra ciotola, montare la panna con le fruste.

In un’altra ciotola ancora (lo so, dovrete armarvi di tante ciotole! ūüėČ ) montare gli albumi a neve.

Incorporare quindi, delicatamente, gli albumi montati alla crema di tuorli e zucchero. Dopodiche’, incorporare la panna montata, e quindi il composto di pesche e yogurt. Si deve ottenere una crema liscia e uniforme.

Recuperare la tortiera dal freezer e riempire con meta’ della crema preparata. Ricoprire con¬†meta’ delle pesche tagliate a dadini e, se volete, un po’ di cocco grattugiato. Quindi, terminare con la restante crema e le rimanenti pesche a dadini.

Trasferire immediatamente in freezer e lasciare riposare almeno una notte prima di gustare.

Come vedete, realizzare un dolce da sogno come questo¬†semifreddo alle pesche e yogurt a casa vostra e’ un gioco da ragazzi ūüėČ

semifreddo alle pesche e yogurt

Le ricette di Melybea

 

 

2 Commenti su Semifreddo alle pesche e yogurt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.