BIETE al LIMONE extra light

Un contorno semplice ed ultra leggero, adatto per i periodi in cui si predilige una cucina semplice e senza apporto di troppe calorie. Non a caso cucino spesso le biete al limone quando sono a dieta perchè le trovo gustose ed appaganti.

A me piacciono fredde, a temperatura ambiente, abbinate ad un formaggio magro come una ricottina o un primo sale ma, se volete un consiglio, provatele con una robiola di capra…è la morte sua!

Seguendo questa ricetta avrete un contorno pronto in poco tempo e che apporta solo 95 calorie a porzione!!!

Leggi anche: RICETTE LIGHT

BIETE al LIMONE extra light
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 400 g Biete (fresche o surgelate)
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/4 Limone
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Lavate le biete ed eliminate le foglie rovinate o appassite. Sgocciolatele per rimuovere l’eccesso di acqua quindi tagliatele grossolanamente.

    Scaldate bene una padella antiaderente SENZA AGGIUNGERE NESSUN CONDIMENTO.

  2. BIETE al LIMONE extra light

    Versate le biete nella padella assieme allo spicchio di aglio; aggiungete sale e pepe e coprite con il coperchio. Nel giro di pochi secondi le foglie cominceranno ad appassire e rilasceranno del liquido.

    Abbassate la fiamma e, mantenendo il coperchio, lasciate cuocere per circa 15 minuti. Se vedete che si asciugano troppo (non dovrebbero) aggiungete un paio di cucchiai di acqua.

  3. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare le biete; eliminate l’eventuale liquido in eccesso quindi condite con un cucchiaio di olio ed il succo di limone (io ne metto un po’ meno di metà, regolatevi in base al vostro gusto).

  4. Buon appetito!

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: FacebookInstagramTwitterPinterest

Cibo per la mente

“Come posso perdonare gli altri?”

“Se tu non li condannassi mai non avresti mai necessità di perdonarli”.

Un minuto di saggezza, Anthony de Mello

 
Precedente Tortine soffici al cacao Successivo Crostata LOVE CHOCOLATE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.