Crea sito

Pollo alla curcuma

Recentemente la curcuma è diventata molto nota per via delle sue proprietà miracolose, ne è esempio il golden milk, la famosa bevanda ayurvedica, che nel giro di pochi mesi ha fatto il giro del mondo conquistando praticamente tutti. Fortunatamente questa spezia, che ha un sapore molto gustoso, tendente all’acre, se utilizzata in minime quantità, si presta bene a numerosi abbinamenti. Come succede nella ricetta del giorno il pollo alla curcuma. Se vuoi si può considerare una rivisitazione del pollo al curry, sono presenti un mix di ortaggi colorati e saporiti che si fondono insieme per insaporire il pollo. Per mantecare poi ho scelto lo yogurt greco che, con la sua punta di acidità, dona il giusto equilibrio e cremosità alla ricetta.
Prepara il pollo alla curcuma per stupire i tuoi ospiti con sapori e profumi nuovi per qualcuno ma probabilmente familiari per altri! Sono sicuro che la tua cena sarà davvero particolare e l’apprezzeranno tutti. Fammi sapere 😉

Ingredienti per 4 – 6 persone:

800 g di petto di pollo intero,
1 peperone rosso grosso,
1 carota grossa,
1 zucchina grossa,
1 cipolla media,
4 peperoncini verdi e 2 rossi,
1 spicchio d’aglio,
150 g di yogurt greco,
1 cucchiaino colmo di curcuma in polvere,
un filo d’olio extravergine d’oliva,
una presa di sale,
un pizzico di pepe nero macinato,
la scorza di un limone biologico,
qualche foglia di coriandolo tritato.

 

ricetta pollo alla curcuma, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione del pollo alla curcuma:

  • Per cominciare lava e asciuga il peperone rosso. Privalo della calotta e togli la polpa filamentosa ed i semi che ci sono all’interno (per farlo basterà battere il peperone sul piano). Passa adesso al taglio, con un coltello ottieni dei cubetti di circa 1,5 cm e tienili da parte. Occupati della carota, pelala e poi elimina le due estremità. Infine tagliala a cubetti, sempre di 1,5 cm. Metti a scaldare una padella con un giro d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio mondato, unisci i cubetti e lascia sfrigolare a fiamma media per 2 minuti.

pollo alla curcuma, peccato di gola di giovanni 1

  • Nel frattempo occupati delle zucchine: lavale, asciugale e privale delle estremità. Poi dividile a metà per il senso della lunghezza e taglia ottenendo delle mezzelune di circa mezzo centimetro; sistema nella ciotola. Monda la cipolla e tritala grossolanamente, versala nella ciotola e spostati ai fornelli. Quindi unisci nel tegame anche questo trito. Lasciando soffriggere ancora per un paio di minuti.

pollo alla curcuma, peccato di gola di giovanni 2

  • Sul piano d’appoggio occupati del pollo, puliscilo da eventuali residui di cartilagini e grasso, elimina l’osso centrale e la cartilagine alla base e poi taglia a tocchetti tutti uguali di circa 3 – 4 cm. In una ciotola riempita di farina poi aggiungi i cubetti e infarinali per bene. Versa il tutto in uno scolapasta, così eliminerai l’eccesso, e poi versa il tutto in padella: prima però non scordare di eliminare l’aglio!

pollo alla curcuma, peccato di gola di giovanni 3

  • Per prolungare la cottura unisci del brodo vegetale, fino a coprire il tutto, copri con il coperchio, unisci un pizzico di sale e lascia cuocere per una mezzora; al bisogno aggiungi ancora un po’ di brodo. Nel frattempo prepara le ultime cose. Lava i peperoncini verdi, e come hai fatto per il peperone, elimina parte superiore e semi e ottieni delle rondelle di circa mezzo centimetro. Poi pulisci i peperoncini rossi, privali della calotta e dei semi, in questo modo otterrai solo il profumo e pochissimo piccante, e taglia a listarelle per il senso della lunghezza.

pollo alla curcuma, peccato di gola di giovanni 4

  • Lava accuratamente un limone, asciugalo e preleva un po’ della scorza aiutandoti con un pelapatate (fai attenzione a non prendere anche la parte bianca), taglia a listarelle sottili e metti da parte. Infine trita il prezzemolo, lavato e asciugato, e metti insieme alla scorza di limone. A questo punto il pollo dovrebbe essere quasi cotto, spolverizza con la curcuma in polvere.

pollo alla curcuma, peccato di gola di giovanni 5

  • Poi i peperoncini tagliati e lo yogurt e cuoci per un paio di minuti. Spegni e spolverizza con un po’ di pepe nero macinato, le scorze di limone ed il coriandolo tritato.

pollo alla curcuma, peccato di gola di giovanni 6

  • Manteca il tutto ed ecco pronto il tuo pollo alla curcuma, senti che profumo?

 

ricetta pollo alla curcuma, peccato di gola di giovanni 2

 

[disclaim]

Qualche consiglio:

le verdure che ho utilizzato in questa ricetta possono essere sostituite come preferisci;
la quantità di curcuma in polvere può variare a seconda dei gusti, ti consiglio perciò di aggiungerne un po’ alla volta, fino a trovare il giusto equilibrio;
se vuoi puoi accompagnare il tuo pollo alla curcuma con del riso pilaf.

[/disclaim]

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.