LA PASTA FROLLA : base per crostate e biscotti

E’ molto semplice fare la ricetta della mia pasta frolla dolce, essenziale per crostate e biscotti fragranti, fatti a regola d’arte. Alla base dell’impasto c’e’ il burro, che conferisce alla pasta frolla il tipico sapore e soprattutto la fragrante scioglievolezza. Quest’ultimo si puo’ sempre sostituire con burro vegetale oppure olio di girasole, ma sappiate che il sapore e la consistenza verranno leggermente diverse.
La dose di questa ricetta e’ per una crostata da 24/26 cm oppure per circa 40 biscottini, raddoppiate i pesi se necessario.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina00
  • 120 gburro
  • 100 gzucchero
  • 1uovo (intero)
  • 2tuorli d’uovo
  • 1 pizzicosale
  • 1/2 bustinavanillina

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Unite lo zucchero e miscelate i due ingredienti. Unite l’uvo intero e i 2 tuorli e impastate con una frusta il composto.

  2. Aggiungete la farina tutta insieme, il pizzico di sale e la vanillina in polvere. Impastate con una forchetta in modo grossolano, in modo da incorporare bene la farina alla crema di burro. Poi impastate con le mani sul piano di lavoro abbondantemente infarinato e formate un panetto.

  3. Avvolgete il panetto in una pellicola trasparente alimentare e mettetelo in frigorifero per almeno 1 ora. Prima di utilizzarlo per fare le vostre crostate, biscotti o qualsiasi altra ricetta con la pasta frolla, lasciatelo a temperatura ambiente per 20 minuti circa.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.