Crea sito

Peperoni e patate ammollicati

I peperoni e patate ammollicati sono un contorno semplice e davvero buonissimo, ma soprattutto molto saporito, reso ancora più buono dalle olive nere, che danno quel tocco in più al piatto.

Volendo, si possono preparare con un po’ di anticipo e scaldarli al momento, per cui è un’idea davvero ottima per risparmiare tempo al momento della cena o del pranzo, quando, si sa, ci sono anche mille altre cose da fare!

Se cercate altre ricette gustose di contorni oppure volete qualche idea su come utilizzare i peperoni e le patate che avete in casa, non perdetevi le mie raccolte di contorni veloci con le verdure, di ricette con i peperoni e con le patate.

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questo buonissimo contorno a base di patate e peperoni, con una gratinatura croccante e deliziosa, che li renderà ancora più buoni!

peperoni e patate ammollicati
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3-4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti dei peperoni e patate ammollicati

  • 1peperone rosso
  • 1peperone giallo
  • 2patate (circa 300 gr)
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 10olive nere
  • q.b.pangrattato
  • q.b.basilico
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Leccarda
  • Coltello
  • Tegame

Preparazione dei peperoni e patate ammollicati

Preparare questo contorno con patate e peperoni è davvero semplicissimo. Vediamo insieme il procedimento.
  1. Prima di tutto, pelate e tagliate le patate a tocchetti e sbollentatele in abbondante acqua per circa 15 minuti.

    Le patate dovranno essere morbide, ma ancora sode.

    Fatele intiepidire.

  2. Pulite anche i peperoni, eliminando il picciolo verde e i semini interni e tagliateli a striscioline di circa 1-1,5 cm.

    Metteteli in una ciotola e unite anche le patate sbollentate.

  3. Condite le verdure con 2-3 cucchiai di olio, sale, pepe, basilico fresco tritato e il formaggio grattugiato (potete usare il parmigiano o, se li volete più saporiti, va bene anche il pecorino romano grattugiato).

  4. Sistematele poi in una teglia coperta da carta forno.

    Aggiungete le olive nere denocciolate e cospargete il tutto con pangrattato.

  5. Infornate a 200° per circa 20 minuti.

    Le vostre verdure ammollicate saranno pronte quando il pangrattato in superficie sarà ben dorato.

  6. Trasferite i vostri peperoni e patate ammollicati in un piatto da portata e serviteli caldi.

  7. Potete anche prepararli in anticipo e scaldarli una decina di minuti a 100° poco prima di servirli.

  8. Provateli, sono davvero buonissimi e sono perfetti per accompagnare sia piatti a base di carne che piatti a base di pesce!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.